Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, valori Afds rendono la nostra società solidale

Oggi i festeggiamenti per i 60 anni di fondazione sezioni comunali Afds Sequals-Solimbergo e Afds Lestans Sequals, 24 set - "Non so per chi dono, ma so perché lo faccio. Lo slogan dei donatori di sangue è chiaro: gratuità e anonimato, la generosità nel silenzio per aiutare chi è nella difficoltà e per salvare vite umane, per dare speranza a chi sta male. Principi fondamentali che rendono la nostra una società solidale, con una prospettiva di esistenza più lunga". Così questa mattina l'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto a Sequals ai festeggiamenti per i 60 anni dalla fondazione delle due sezioni comunali Afds di Sequals-Solimbergo e Afds di Lestans, evento che ha ospitato anche i lavori del 51° Congresso provinciale dell'associazione. Hanno preso parte all'evento, tra gli altri, anche i rappresentanti delle sezioni dell'Afds, delle associazioni confederate Fidas del Friuli Venezia Giulia e del vicino Veneto, il direttore del Dipartimento di medicina trasfusionale di Pordenone e responsabile del Centro regionale sangue, Andrea Bontadini, il sindaco di Sequals, Enrico Odorico, e i due presidenti di sezione: Giacomo Bit per l'Afds Sequals-Solimbergo e Nicole Beltrame per l'Afds Lestans. Nel suo intervento, Riccardi ha sottolineato che "viviamo un periodo complesso e complicato: errori di programmazione passati oggi mostrano il loro effetto concreto, con tensioni importanti, che hanno a che fare con la limitata disponibilità del capitale umano. Dobbiamo rivedere regole e modelli non più aderenti alla struttura contemporanea della nostra società; sistemi che non funzionano più, figli di resistenze che vanno superate. Tensioni e modelli che riguardano non solo la nostra Regione ma l'intero contesto nazionale". Ha però aggiunto che, ciononostante, "possiamo contare su un sistema composto da professionisti di grande qualità e di grande generosità; un mondo integrato con l'universo dei donatori; se così non fosse non saremmo in grado di presentare i dati importanti del dono, per il quale il Friuli Venezia Giulia è primo in Italia". Oggi sono stati consegnati gli attestati di benemerenza a 669 donatori delle 39 sezioni Afds del Friuli Occidentale che si sono distinti per numero di donazioni, e alle sezioni che maggiormente hanno contributo alla causa del dono. ARC/PT/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, valori Afds rendono la nostra società solidale
TriestePrima è in caricamento