Notizie dalla giunta

SALUTE: TELESCA, INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO UGUALI DIRITTI

Trieste, 2 ott - "Quarant'anni di salute e diritti. Per tutti". Mario Puiatti, presidente dell'Associazione Italiana per l'Educazione Demografica (AIED), ha sintetizzato così l'impegno della realtà che opera da quattro decenni a Pordenone e che ha una sede anche a Udine.

"L'Associazione si è sempre considerata parte del servizio sanitario" ha sottolineato Puiatti nel corso del convegno Salute sessuale e riproduttiva - 20 anni di collaborazione tra l'Università di Trieste e l'AIED di Pordenone e Udine, organizzato dal Dipartimento clinico di Scienze mediche, chirurgiche e della salute dell'Università degli Studi di Trieste, in collaborazione con l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Trieste, l'IRCSS Burlo Garofolo e la stessa AIED.

Nel chiudere l'incontro, l'assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia Maria Sandra Telesca ha inquadrato le problematiche delle pari opportunità, inserendo in questo specifico contesto la figura dell'andrologo, su cui si sono incentrati alcuni degli interventi dei relatori medici: "Ogni persona ha bisogno di essere guardata non solo per la sua patologia del momento ma per gli aspetti globali del suo stile di vita" ha ricordato l'assessore riprendendo quindi le parole di Mario Puiatti: "Diritti uguali per tutti significa anche inclusione sociale e, in definitiva, una società migliore".

L'esponente della Giunta regionale ha concluso ringraziando gli operatori per il loro impegno quotidiano e ha garantito il sostegno dell'Amministrazione regionale allo sviluppo della fecondazione eterologa. "Ormai non ci sono più maschere per il cambiamento - ha scandito Telesca - le resistenze verranno allo scoperto".

ARC/RU



In Evidenza

Potrebbe interessarti

SALUTE: TELESCA, INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO UGUALI DIRITTI

TriestePrima è in caricamento