SALUTE: TELESCA, MEDICINA GENERE SUPPORTA STILE VITA DONNE

Trieste, 22 settembre - "La Medicina di genere si inserisce perfettamente nel contesto socio-economico in continua evoluzione nel quale, va evidenziato, la vita di ogni persona è legata a doppio filo alla diversa collocazione socio-culturale". Lo ha affermato l'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia Maria Sandra Telesca intervenendo a San Vito al Tagliamento al convegno Cardiopatie e donne. Il genere e la differenza.

"Le donne - ha aggiunto Telesca - rivestono ruoli sempre più di responsabilità ma non per questo limitano la loro azione nei ruoli di madre e di coordinatrice della vita famigliare. Un impegno - ha sottolineato l'assessore - che ha ovvie ripercussioni sulla stato complessivo di salute".

"Ecco perché - ha quindi sottolineato l'assessore - plaudo a una medicina moderna che utilizza un approccio olistico basato sulla persona, badando più alla causa che al sintomo, al riequilibrio piuttosto che alla cura".

"La Medicina di genere - ha quindi sottolineato - ha il pregio di tenere conto della risposta differente alle cure anche in ambito cardiologico delle pazienti donne, facendo proprio quello che è il principio cardine della Riforma della Sanità regionale".

ARC/COM/fc
 

 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • 5 maggio '45: Roberti, caduti di via Imbriani martiri orrore titino

  • Giro d'Italia: Fedriga, evento che contribuisce a ripartenza Fvg

  • Vaccini: Riccardi, ipotizzabile apertura a nuove fasce popolazione

  • Salute: Riccardi, proposte al tavolo nazionale con Medicina generale

  • Covid: Riccardi, ok da Figliuolo a vaccino a personale italiano Aviano

  • Enti locali: Roberti, bene avvio Comunità del triangolo della sedia

Torna su
TriestePrima è in caricamento