Martedì, 22 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

SALUTE: TELESCA, REGIONE FVG CONDIVIDE NUOVO DECRETO SUI LEA

Trieste, 15 luglio - "Apprendo con soddisfazione il dietrofront del Governo nazionale rispetto al cosiddetto decreto appropriatezza dello scorso dicembre, che ha lasciato spazio al regime prescrittivo concordato con i medici. Fin dalla pubblicazione del provvedimento avevo espresso le mie perplessità, anche in dichiarazioni pubbliche. Ci adeguiamo immediatamente".

Queste le prime dichiarazioni con cui l'assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia Maria Sandra Telesca ha accolto il decreto ministeriale sui nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) che ridisegna il tema dell'appropriatezza. "Appropriatezza delle cure che è la base imprescindibile per l'erogazione di terapie di qualità e sicurezza. Le evidenze scientifiche possono essere tradotte in prevenzione, cure, riabilitazioni efficaci e sicure solo se viene rispettato il principio dell'appropriatezza, che è l'anima di ogni buon trattamento, sia di lieve entità, sia di estrema gravità".

Per questo l'assessore Telesca aveva fatto pervenire al Ministero le sue osservazioni, condividendo in questo le perplessità espresse dalle Associazioni dei medici di famiglia. "Sono convinta dell'importanza dell'appropriatezza, ma non è corretto perseguirla per decreto. Oserei dire che semplicemente non è possibile perché la prescrizione è parte imprescindibile del processo di valutazione del medico. Bene ha fatto il ministro ad apportare le modifiche nel decreto di revisione dei LEA che, ricordo, stabilisce gli standard  minimi garantiti e vale per tutte le Regioni, comprese quelle a Statuto speciale".

"Il Friuli Venezia Giulia è tra la Regioni che riescono a dare di più in termini di prestazioni e per parte nostra avevamo già fatto tutto quanto di nostra competenza per facilitare i medici. Questa nuova decisione del ministro segue la nostra linea: sono i medici che devono avere l'ultima parola perché la responsabilità è clinica ed è loro. Viene così salvaguardata l'autonomia professionale", ha concluso l'assessore Telesca.

ARC/RM/com
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SALUTE: TELESCA, REGIONE FVG CONDIVIDE NUOVO DECRETO SUI LEA

TriestePrima è in caricamento