SANITÀ (3): NEL 2017 IL PIANO ONCOLOGICO E QUELLO DELLA RIABILITAZIONE

Trieste, 26 novembre - Entro il 30 giugno del prossimo anno saranno adottati il nuovo Piano oncologico regionale, che andrà ad aggiornare il precedente documento, che risale al 1998, e il nuovo Piano della riabilitazione. Lo prevedono le Linee per la gestione del Servizio Sanitario e sociosanitario Regionale (SSR) per l'anno 2017, adottate in via preliminare dalla Giunta del Friuli Venezia Giulia su proposta dell'assessore alla Salute Maria Sandra Telesca.

Il Piano oncologico dovrà fornire gli strumenti operativi per integrarsi con le Reti delle cure palliative e della terapia del dolore, nonché con le attività di chirurgia oncologica. "È un tema centrale di cui vogliamo occuparci - spiega Telesca - e che riguarda in particolare la presa in carico nel fine vita".

Il Piano della riabilitazione dovrà invece tener conto dell'offerta del privato accreditato. Parallelamente entro la fine del 2017 vedranno la luce tre diversi documenti, finalizzati alla riorganizzazione dell'attività chirurgica, di quella geriatrica e delle funzioni pediatriche. Quest'ultimo avrà un capitolo specificamente dedicato alle emergenze / urgenze, "per garantire sempre maggiore sicurezza", evidenzia l'assessore.

Entro il 31 dicembre 2017 saranno inoltre predisposti il 4° Piano sangue e il Piano della salute mentale, quest'ultimo rivolto anche all'età evolutiva (con la previsione di una messa in rete dei servizi) e alle strutture psichiatriche per la detenzione. "Queste Linee di gestione della Sanità in Friuli Venezia Giulia per il 2017 - conclude l'assessore regionale alla Salute - sono la dimostrazione che il grande lavoro di riorganizzazione sta dando i suoi frutti ma non si ferma, e gli obiettivi indicati alle Aziende sono sempre più ambiziosi. Migliorare la relazione con il paziente e dare più certezze al personale: due finalità strettamente collegate e ora raggiungibili grazie al percorso di revisione fin qui fatto".

ARC/PPD/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Ristori: Bini, domani al via le liquidazioni a oltre 6mila richiedenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento