SANITÀ: SIGLATO L'ACCORDO REGIONALE PER LA MOBILITÀ DEL PERSONALE

Trieste, 26 ott 2015 - Regione Friuli Venezia Giulia e Organizzazioni Sindacali hanno siglato oggi a Udine l'Accordo sulla mobilità obbligatoria del personale del Comparto. Si è così concluso il percorso della definizione delle regole per la mobilità del personale, propedeutica alla riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale (SSR) secondo la legge regionale di Riforma (17/2014).

È così garantita la piena operatività a livello aziendale. "Ringrazio i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali - ha dichiarato l'assessore Telesca - che hanno contribuito a costruire il sistema delle regole per la gestione della mobilità del personale del Comparto con spirito costruttivo e di leale collaborazione".

ARC/Com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento