SANTA BARBARA: SERRACCHIANI, DALLA REGIONE UN GRAZIE A VIGILI DEL FUOCO

Udine, 04 dic - "Il grazie della Regione ai Vigili del Fuoco nel giorno di Santa Barbara è un'espressione sincera e doverosa nei confronti del Corpo più amato dai cittadini". Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani oggi a Udine dove, nella sede del Comando provinciale, ha partecipato alle celebrazioni della Patrona.

"In una circostanza dedicata al giusto orgoglio professionale e alla riflessione sull'attività svolta durante l'anno - ha continuato Serracchiani (7.817 gli interventi effettuati nell'anno nell'area friulana, ha dichiarato il comandante provinciale Vincenzo Lotito) - desidero manifestare la riconoscenza della comunità regionale nei confronti delle donne e degli uomini che si prodigano quotidianamente per garantire ai cittadini una sicurezza senza pistola, ma altrettanto importante".

"Le caratteristiche del territorio della nostra regione hanno più volte richiesto le energie e le competenze dei Vigili del Fuoco nel servizio di soccorso pubblico e di prevenzione ed estinzione degli incendi, quando le fiamme hanno toccato boschi, case private o impianti industriali".

"Nella diversità dei compiti, spesso a fianco della Protezione civile del FVG di cui costituiscono un asse imprescindibile - ha ancora sottolineato la presidente - i Vigili del Fuoco, donne e uomini di estrema professionalità, sono gli amici cui ci rivolgiamo magari per improvvisi quotidiani impacci, ma ricordiamo che essi sono al contempo i veri protettori di una società avanzata e complessa, e quindi esposta a molti rischi. Guidata da questa consapevolezza, dove è stato necessario e possibile, la Regione è intervenuta a sostegno delle infrastrutture dei Vigili del Fuoco".

"Davvero grande è la considerazione per il servizio reso, soprattutto se visto alla luce delle ristrettezze, non di oggi purtroppo, che confido potranno essere superate. Dopo le molte assunzioni straordinarie che hanno rafforzato i ranghi dei Vigili del Fuoco nel nostro Paese - ha indicato Serracchiani - il Corpo potrebbe esprimere al massimo le sue potenzialità, vedendole adeguatamente riconosciute": resta infatti confermato e ribadito il ruolo fondamentale di questo Corpo per la nostra società, "centrale nel nostro tessuto sociale".

La presidente ha infine ricordato che a livello nazionale si sta lavorando affinché, grazie alla legge di Stabilità, il Pacchetto Sicurezza venga esteso per la parte degli 80,00 euro anche agli appartenenti al Corpo dei Vigili del Fuoco.

Nel corso della cerimonia il comandante Lotito ha rimarcato come i Vigili del Fuoco, nonostante i tagli, diano sempre maggiori risposte alla comunità.

In questo contesto, segnalando l'intervento finanziario dell'Amministrazione del Friuli Venezia Giulia per il distaccamento di Tolmezzo (400.000,00 euro) e per la nuova sede di Latisana (un intervento di 100.000,00 euro - l'inaugurazione è programmata a inizio 2016), ha individuato tra le misure di medio periodo la necessità di una razionalizzazione della presenza dei Vigili del Fuoco sul territorio e la sinergia tra le istituzioni, con la creazione di un global service della sicurezza a iniziare dal Numero Unico per le Emergenze.

ARC/RM/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Protezione civile: Zilli a trentesimo fondazione gruppo di Mortegliano

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento