Sabato, 25 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

SCUOLA: PANARITI, NON IN CORSO PROGETTI PER SUPERARE DIFFERENZE GENERE

Trieste, 28 ott - "Non ci sono stati, nell'anno scolastico passato né in quello in corso, finanziamenti per progetti volti all'eliminazione delle differenze di genere". È quanto ha risposto l'assessore regionale all'Istruzione Loredana Panariti all'interrogazione del consigliere regionale Barbara Zilli in merito all'eliminazione delle differenze di genere nei libri di testo e nei progetti didattici di alcuni istituti scolastici del Friuli Venezia Giulia.

"L'articolo 33 della Costituzione stabilisce che l'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento" ha puntualizzato l'assessore. "Non risulta quindi possibile evocare parametri costituzionali senza tenere conto della tutela proprio della libertà dell'insegnamento. L'Amministrazione regionale deve astenersi dall'entrare nel merito del singolo libro di testo o della singola scelta didattica del docente per evitare di debordare dal quadro costituzionale di riferimento".

"Corollario della libertà di insegnamento - ha aggiunto Panariti - è l'autonomia didattica del singolo docente, che si traduce anche nella libera scelta del libro di testo da adottare. Anche il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) impegna i dirigenti scolastici a esercitare la necessaria vigilanza affinchè le adozioni dei libri di testo siano deliberate nel rispetto dei vincoli di legge, assicurando che le scelte siano espressione della libertà di insegnamento e dell'autonomia professionale dei docenti".

ARC/RU



In Evidenza

Potrebbe interessarti

SCUOLA: PANARITI, NON IN CORSO PROGETTI PER SUPERARE DIFFERENZE GENERE

TriestePrima è in caricamento