rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Scuola: Zilli, premio Unsi Mameli stimola giovani su valore linguaggio

Gemona del Friuli, 10 nov - "Spero che nell'esprimere il linguaggio del valore, come sono stati chiamati a fare dal concorso intitolato a Mameli, i giovani studenti delle nostre scuole abbiano riflettuto anche sul valore del linguaggio. I tanti strumenti di comunicazione attraverso i quali oggi si esprimono, dai messaggi brevi ai video sui social, non devono far venir meno la consapevolezza di quanto si esprime e l'importanza delle parole e dei linguaggi, anche artistici, per costruire le proprie idee e la propria identità". È il messaggio che l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli ha portato oggi all'Isis Raimondo D'Aronco a Gemona del Friuli in occasione della consegna del Premio nazionale Unsi (Unione nazionale sottufficiali italiani) "Il linguaggio del valore Goffredo Mameli". Il premio viene assegnato a testi in prosa, lirica e elaborati grafici o pittorici realizzati da giovani studenti della scuola secondaria di secondo grado per approfondire la figura del patriota Goffredo Mameli, il suo impegno civile e politico e la sua eredità per la costruzione dell'unità e identità nazionale. Le premiazioni si sono svolte nell'aula magna dell'istituto gemonese e sono state presentate da Giovanni Scinto presidente sezione Unsi di Gemona del Friuli. Alla mattinata hanno preso parte anche il sindaco di Gemona del Friuli, i primi cittadini e amministratori dei comuni limitrofi e di provenienza degli studenti premiati e il dirigente scolastico. Questi i nomi dei vincitori a cui è andato un riconoscimento in denaro: Claudia Morello, Michelle Monforte, Nicholas Forgiarini, Giulia Londero, Laura Michelizza, Asia Plasencia, Chiara Rumiz. ARC/SSA/pph


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola: Zilli, premio Unsi Mameli stimola giovani su valore linguaggio

TriestePrima è in caricamento