Notizie dalla giunta

SERRACCHIANI: NELLA LEGGE DI STABILITÀ C'È "ATTIVAGIOVANI FVG"

Trieste, 14 novembre - "Vogliamo coinvolgere i giovani in un'esperienza di cittadinanza attiva che possa essere occasione di crescita per chi la compie e utile alla comunità di cui fa parte: sarà la norma AttivaGiovani FVG". Lo ha affermato la presidente della Regione Debora Serracchiani commentando l'approvazione in via definitiva della legge di Bilancio del Friuli Venezia Giulia, che contiene anche norme in favore dei giovani.

"La norma - ha spiegato Serracchiani - sarà dotata in questa fase di risorse regionali pari a 1 milione di euro cui si aggiunge un altro milione dal Fondo Sociale Europeo (FSE), e prevede che un anno possa essere dedicato alla formazione e alla crescita individuale per favorire l'acquisizione di competenze trasversali che potranno facilitare l'ingresso nel mercato del lavoro. Durante questo periodo il giovane riceverà una somma di denaro, anche a distinguere questo impegno dal volontariato puro".

"Per noi rappresenta un'iniziativa concreta - ha aggiunto Serracchiani - non solo a favore dei giovani ma anche intesa a costruire buone relazioni tra cittadini e maturare una visione del territorio, dei suoi bisogni e delle opportunità che può offrire".

Per la presidente "è un'esperienza concreta in cui giovani, organizzazioni sociali e istituzioni collaborano in modo proficuo e operano insieme. Per riuscire a raggiungere il maggior numero di giovani della nostra regione, che possono far parte della categoria dei NEET (coloro che non lavorano, non studiano e non fanno formazione), alle risorse previste dalla legge di Stabilità aggiungeremo risorse individuate nell'ambito del FSE".

ARC/com



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERRACCHIANI: NELLA LEGGE DI STABILITÀ C'È "ATTIVAGIOVANI FVG"

TriestePrima è in caricamento