SERTUBI: SERRACCHIANI, SODDISFAZIONE PER TAGLIO DAZI

Trieste, 18 mar - "La decisione della Commissione europea è il frutto di un lavoro di squadra che abbiamo portato avanti come Regione, in sinergia con la nostra europarlamentare Isabella De Monte, e che va incontro alle prospettive di sviluppo e occupazionali di un'Azienda strategica del panorama industriale triestino".

Questo il commento della presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani a seguito dell'eliminazione del dazio da parte di Bruxelles per i prodotti semilavorati e del dimezzamento della stessa imposizione sul prodotto finito, nella fattispecie dei tubi in ghisa, della Sertubi Jindal Saw Italia di Trieste.

"Già nel corso del recente sopralluogo compiuto allo stabilimento - ha detto la presidente Serracchiani - avevamo avuto modo di confrontarci con i vertici dell'Azienda e, nell'occasione, avevamo confermato l'entità e l'importanza del lavoro che stavamo facendo nelle sedi comunitarie per eliminare un dazio che rischiava di creare un grave danno all'occupazione e al comparto produttivo del territorio. Oggi, con soddisfazione, possiamo affermare che l'area produttiva triestina - ha concluso Serracchiani - può contare su un tassello fondamentale per un rilancio complessivo del sistema economico locale".

ARC/GG/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Protezione civile: Zilli a trentesimo fondazione gruppo di Mortegliano

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

Torna su
TriestePrima è in caricamento