Serv. civile: Riccardi, oltre 200 giovani a giornata regionale online



Trieste, 25 nov - Sono oltre 200 i giovani che questa mattina hanno partecipato, in via telematica, alla Giornata d'incontro dei volontari di servizio civile del Friuli Venezia Giulia. L'evento ha rappresentato un importante momento di confronto per i ragazzi e le ragazze che hanno fatto o stanno vivendo l'esperienza del servizio civile.

Attraverso la proiezione di video e specifici gruppi di lavoro multimediali i partecipanti hanno confrontato i progetti ai quali hanno preso parte cogliendo l'occasione per scambiarsi di idee ed esperienze e formulare nuove proposte operative nell'ambito dei progetti a favore della comunità regionale che hanno subito solo una breve interruzione nella prima parte dell'anno a causa dell'emergenza Covid-19.

"Il buon risultato dell'evento anche in questa forma inedita - ha spiegato il vicegovernatore Riccardo Riccardi - dimostra la resilienza e la volontà dei giovani che partecipano al servizio civile di continuare a impegnarsi per il bene comune soprattutto durante questa emergenza, dimostrando un notevole ai valori che hanno permesso alle comunità regionali di superare anche i momenti più difficili. La Regione continuerà quindi a supportare queste iniziative e progetti, che continuano a dare prova della propria validità".

Tra i vari interventi che hanno arricchito l'evento da segnalare quello di Immacolata Postiglione direttore del Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. ARC/COM/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Terzo settore: Riccardi, 1,2 mln a 51 progetti per salute e sociale

  • Covid: Riccardi, dato impensabile adesione personale Ssr a vaccini

  • Shoah: Fedriga, pietre inciampo argine a violenze su popolo israeliano

  • Economia: Bini, ddl 123 sostiene trasversalmente attività produttive

  • Ambiente: Scoccimarro, a Regione gestione di gran parte Sin Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento