Shoah: Regione manifesta solidarietà a donna vittima di antisemitismo

Udine, 8 feb - Il presidente della Regione manifesta la propria vicinanza ad Arianna Szorenyi, deportata ad Auschwitz nel 1944, vittima di un grave episodio di intimidazione e intolleranza a sfondo antisemita. 

Oltre ad auspicare l'immediata individuazione dei responsabili, l'Esecutivo esprime il proprio vivo rammarico per un gesto che ferisce nel profondo una comunità come quella del Friuli Venezia Giulia, già duramente messa alla prova dai tragici eventi del Novecento, che non avverte alcun bisogno di ulteriori momenti di divisione. ARC/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Riccardi, test Marzinotto arma importante per lotta virus

  • Coronavirus: Riccardi, forniture e case di riposo attuali criticità

  • Coronavirus: Riccardi, app ricette sviluppata su indicazioni medici

  • Coronavirus: Riccardi, collaborazione con medici per nuovi strumenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento