Venerdì, 19 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Sicurezza: Regione, Forze armate e di polizia strumento di pace

Trieste, 16 mar - Non possiamo che condividere le parole di monsignor Santo Marcianò che oggi, durante la celebrazione del Precetto pasquale interforze, ha ribadito l'assurdità della guerra che da un anno ormai è tornata a insanguinare l'Europa. Per contrastare ogni forma di odio, di violenza e di illegalità è fondamentale il ruolo degli uomini e delle donne delle forze armate e di polizia, che rappresentano uno strumento di sicurezza e di pace e punto di contatto importante tra istituzioni e territorio. Questo il pensiero espresso dall'assessore regionale alle Autonomie locali, funzione pubblica, sicurezza, immigrazione che questa mattina a Trieste, nella Cattedrale di San Giusto, ha preso parte al Precetto pasquale interforze. Per l'esponente della Giunta le Forze armate e di polizia hanno sostenuto con grande professionalità e dedizione lo sforzo fatto dal sistema del Friuli Venezia Giulia per fronteggiare l'emergenza causata dal conflitto in Ucraina. Inoltre, la nostra Regione presenta standard assolutamente elevati di sicurezza proprio grazie alla dedizione di queste donne e di questi uomini impegnati costantemente sul nostro territorio. I cittadini del Friuli Venezia Giuliano pretendono che questi risultati siano conservati e migliorati. Richieste che le istituzioni, sostiene l'assessore, hanno il dovere di ascoltare. ARC/RT/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: Regione, Forze armate e di polizia strumento di pace
TriestePrima è in caricamento