rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Sicurezza: Roberti, continuerà sostegno lotta contro reati informatici



Trieste, 5 gen - "L'amministrazione regionale, nell'ambito delle sue competenze, continuerà a investire risorse nei programmi di sicurezza al fine di contrastare i reati informatici sempre più frequenti, ma è necessario agire con maggiore sinergia a tutti i livelli per combattere queste attività illecite".

Lo afferma l'assessore alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti commentando i risultati ottenuti nel 2021 dal Compartimento di Polizia postale del Friuli Venezia Giulia.

"Da anni - sottolinea Roberti - accanto ad una diminuzione dei reati tradizionali, rileviamo un costante aumento di quelli informatici. Si tratta di certo di un dato fisiologico conseguente allo spostamento sul digitale delle normali attività della nostra vita quotidiana ma che deve portarci a fare alcune riflessioni".

"In tal senso va rivolto un plauso alla Polizia postale della nostra Regione per l'apertura a forme di collaborazione sempre maggiori e per il lavoro svolto lo scorso anno che - aggiunge l'assessore - ha portato a 4 arresti, a 98 denunce per reati contro il patrimonio e la persona, a 45 perquisizioni e a 20 domini web oscurati per truffa e attività illegali".

"Con il Programma regionale di finanziamento in materia di politiche di sicurezza abbiamo previsto una serie di iniziative di sensibilizzazione incentrate proprio sulla prevenzione di questi crimini. L'obiettivo - spiega Roberti in conclusione - è quello di informare i cittadini in modo che possano evitare di cadere nelle truffe digitali e siano in grado di utilizzare i social e i diversi strumenti on-line con maggiore attenzione e consapevolezza". ARC/RT/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: Roberti, continuerà sostegno lotta contro reati informatici

TriestePrima è in caricamento