rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Sicurezza: Roberti, mantenere alta l'attenzione per isolare i violenti

Solidarietà a vicegovernatore Riccardi per le minacce ricevute

Trieste, 18 dic - "La spirale di violenza alimentata dal radicalismo no-vax deve essere interrotta senza ulteriori indugi, prima che la situazione sfugga di mano: è dunque indispensabile che tutte le forze sane del Paese si uniscano al fine di isolare questo sottobosco, le cui azioni destano sempre maggiore preoccupazione."

Lo dichiara l'assessore regionale alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, nell'esprimere la propria vicinanza al vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, e a tutto il personale della Direzione salute per le minacce ricevute a causa dell' impegno profuso sul fronte della lotta alla pandemia.

"L'irruzione di un uomo armato di bottiglia in Direzione salute non costituisce affatto un episodio isolato - sottolinea ancora Roberti - ma, purtroppo, rientra in un più ampio mosaico di eccessi che, nel passato più prossimo, si sono manifestati attraverso il fallito tentativo di alcuni no-vax di occupare l'ospedale di Pordenone e le ripetute minacce al governatore Fedriga, costretto oggi a vivere sotto scorta."

"Un contesto ai limiti del surreale - conclude l'assessore - che richiede indifferibilmente di essere riportato alla normalità." ARC/DFD



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: Roberti, mantenere alta l'attenzione per isolare i violenti

TriestePrima è in caricamento