Sociale: Riccardi, a Montereale progetto pilota per abitare comune

Il sindaco Alzetta ha illustrato al vicegovernatore innovative soluzioni per autonomia over 65

Montereale Valcellina (Pn), 22 giu - La presentazione di una soluzione innovativa per consentire agli over 65 ancora autonomi di evitare il precoce ricorso alla casa di cura, condividendo spazi e servizi; l'analisi delle problematiche legate al servizio di medicina di base in un territorio complesso come quello della Valcellina; le opportunità di rilancio - anche attraverso eventi legati alla ricerca e all'innovazione in ambito sanitario - per rendere ancora più attrattiva la ex centrale elettrica di Malnisio, gioiello di architettura industriale di valenza europea.

Questi i principali temi affrontati nel corso dell'incontro che il vicegovernatore con delega alla Salute, Politiche sociali e Protezione civile Riccardo Riccardi ha avuto oggi con il sindaco di Montereale Valcellina, Igor Alzetta, e i componenti della giunta comunale.

L'incontro si è tenuto proprio all'interno della centrale ristrutturata che da due anni ospita il "Malnisio Science Festival", primo festival friulano dedicato alla scienza organizzato dal Comune in collaborazione con il Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze (Cicap), la Fondazione per la ricerca sul cancro (Airc), l'Istituto italiano di tecnologia, la Scuola Superiore Sant'Anna e la Fondazione Veronesi. Nelle due precedenti edizioni, il festival ha attirato oltre duemila visitatori nell'arco di un weekend grazie anche a ospiti di rilievo internazionale.

Riccardi ha condiviso l'orientamento della prossima edizione proposto dal sindaco Alzetta e dall'assessore al Turismo Eleonora Gobbato, che vedrà tra gli approfondimenti quello legato alla creatività e all'innovazione in sanità. "Si tratta di un tema di importante impatto sociale e di sicuro interesse che è giusto sviluppare in una struttura come la ex centrale, che merita uno sviluppo attrattivo visto che dispone anche di spazi di grande utilità, come l'auditorium, da valorizzare", ha commentato Riccardi.

In occasione della visita, al vicegovernatore sono stati illustrati anche i progetti in tema di politiche sociali: calo demografico e aumento della popolazione anziana in un territorio geograficamente complesso hanno infatti stimolato la Giunta a progettare soluzioni innovative che possano prolungare nella popolazione anziana lo stato di autonomia sia fisica che economica. Riccardi ha trovato di particolare interesse il progetto, finanziato per la parte di ristrutturazione edilizia con finanziamento regionale di 650 mila euro, che prevede l'utilizzo di un immobile donato da un residente da cui verranno ricavati sei mini appartamenti nel centro della frazione di Grizzo ad uso di over 65: gli ospiti potranno condividere spazi comuni e una "badante di condominio" a loro disposizione per alcuni piccoli servizi di assistenza (acquisto della spesa, medicazioni, monitoraggio di eventuali situazioni di emergenza) salvaguardando però la loro autonomia.

L'assessore alle Politiche sociali Sania Morassi ha inoltre fatto emergere la necessità di un ulteriore finanziamento per portare a compimento la ristrutturazione dell'immobile che la precedente amministrazione comunale aveva individuato come sede del poliambulatorio, nel quale avrebbero dovuto prestare servizio tre medici. Le mutate esigenze emerse nel tempo hanno indotto l'attuale amministrazione a un cambio radicale di rotta: il nuovo progetto prevede l'affiancamento ai medici di medicina generale degli operatori dei servizi sociali e dell'assistenza domiciliare integrata, di un servizio di prevenzione delle malattie metaboliche e di riabilitazione per anziani. ARC/EP/dfd
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Infrastrutture: Pizzimenti, 1,8 mln per banda larga nelle Pa

Torna su
TriestePrima è in caricamento