Domenica, 17 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Sport: Bolzonello, importante ruolo tiro a segno Pordenone

Pordenone, 6 luglio - Il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, ha visitato ieri la sezione pordenonese del tiro a segno nazionale, una struttura che ospita regolarmente centinaia di persone impegnate nella disciplina della pistola ed in quella della carabina.

Negli ultimi anni, grazie ai risultati degli atleti che ne hanno fatto e ne fanno parte, la società pordenonese si è collocata tra il 13. e il 14. posto a livello nazionale rispetto alle centinaia di realtà esistenti in Italia.

Accolto dai dirigenti, Bolzonello, ha incontrato alcuni atleti e atlete in fase di allenamento e ha preso visione della struttura, riservando parole di apprezzamento per l'attività della sezione di Pordenone dell'Unione italiana Tiro a segno che vanta importanti risultati conseguiti a livello assoluto in diverse categorie e specialità.

La società pordenonese del tiro a segno conta oltre settecento iscritti. La struttura è dotata di dieci linee con bersagli ad una distanza di 10 metri, sei linee con i bersagli a 25 metri e sei linee con bersagli a 50 metri. Grazie all'impegno dei soci l'edificio negli anni si è sviluppato per adeguarsi alle norme di sicurezza.

In Friuli Venezia Giulia ci sono altri quattro poligoni riconosciuti dall'Unione italiana tiro a segno come quello di Pordenone e sono collocati a Trieste, Udine, Cividale e Tolmezzo.

ARC/COM/fc



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport: Bolzonello, importante ruolo tiro a segno Pordenone

TriestePrima è in caricamento