rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Sport: Gibelli, grazie ad attori Fvg per coraggio e rigore su pandemia

L'assessore regionale alla festa per i 75 anni del Cus Ts Trieste, 23 nov - "Il Cus Trieste va ringraziato in questa giornata di festa in maniera speciale per tutto ciò che fa con tutti gli attori del mondo dello sport del Friuli Venezia Giulia non solo per quanto riguarda i risultati agonistici e i talenti, ma per il senso di rigore, di comunità e di bene comune con il quale abbiamo affrontato insieme la pandemia". Lo ha affermato l'assessore regionale allo Sport Tiziana Gibelli intervenendo alla cerimonia per i 75 anni del Centro universitario sportivo di Trieste che si è svolta nell'aula magna dell'edificio H3 dell'Ateneo triestino. "La pandemia è stata affrontato con coraggio - ha osservato Gibelli - perché qui, e non è accaduto dappertutto, i campionati sono stati sospesi subito e in maniera risoluta. Avere i campioni olimpici e paralimpici come testimonial dei comportamenti responsabili è stato un grande contributo alla salute di tutti". L'assessore Gibelli ha consegnato al Cus una targa della Regione Friuli Venezia Giulia, mentre il presentatore dell'evento, il giornalista Guerrino Bernardis, ha letto un messaggio fatto pervenire dal governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga con i "complimenti vivissimi per il prestigioso traguardo raggiunto dal Cus Trieste, un'importante realtà che ha saputo coniugare la cultura e lo sport grazie all'impegno e la passione di moltissimi studenti atleti che, in questi lunghi anni, ci hanno regalato tante successi locali e nazionali". La manifestazione è stata introdotta e conclusa dal presidente del Cus Trieste Romano Isler, con la presenza del rettore dell'Università Roberto Di Lenarda, insieme ad alcuni dei suoi predecessori alla guida dell'Ateneo. Tra gli ospiti della cerimonia il presidente del Coni regionale Giorgio Brandolin, il vicepresidente nazionale del Cusi Giovanni Ippolito, il direttore dell'Ardis Pierpaolo Olla, Riccardo Formisano, presidente del consiglio degli studenti, e il presidente del Consiglio comunale di Trieste Francesco Di Paola Panteca. In occasione dei 75 anni del Cus Trieste è stato pubblicato un libro a cura del giornalista Alessandro Bourlot che ripercorre con testi e fotografie la storia del Centro Universitario Triestino. Nel corso della cerimonia è stato osservato un minuto di raccoglimento per l'ex rettore Giacomo Borruso, recentemente scomparso. ARC/PPH/al


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport: Gibelli, grazie ad attori Fvg per coraggio e rigore su pandemia

TriestePrima è in caricamento