rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Notizie dalla giunta

Sport: Gibelli, meeting "Sport e solidarietà" esempio di integrazione

La manifestazione di Lignano include competizioni per atleti diversamente abili Udine, 19 lug - "La Nuova Atletica dal Friuli, tramite il meeting internazionale che organizza annualmente a Lignano, è tra le prime realtà sportive del territorio ad aver messo in evidenza e promosso il mondo della disabilità nello sport. Un tema che la Regione sostiene fortemente con diverse iniziative, ad esempio premiando in un unico evento - in collaborazione con il Coni e il Cip del Friuli Venezia Giulia - i campioni olimpici e paralimpici e prevedendo bandi specifici dedicati alle attività sportive delle associazioni che operano a favore delle persone con disabilità". Lo ha dichiarato l'assessore regionale allo Sport Tiziana Gibelli alla presentazione della 33. edizione del meeting internazionale di atletica leggera "Sport e solidarietà", in programma sabato 30 luglio allo stadio "Teghil" di Lignano Sabbiadoro. L'evento organizzato dalla Nuova Atletica dal Friuli e patrocinata dalla Regione, oltre a includere nel programma di gare una prova per i corridori paralimpici e con disabilità intellettive (quest'anno i 50 metri piani), richiama ogni anno numerosi atleti di livello mondiale, tra cui la squadra nazionale giamaicana che dal 2006 ha scelto Lignano come sede del proprio ritiro estivo. Per il nono anno il meeting è intitolato alla memoria di Ottavio Missoni, grande stilista e campione sportivo che partecipò alle Olimpiadi di Londra 1948 nella prova dei 400 metri a ostacoli. "Lo sport deve essere un elemento aggregativo in ogni situazione, al di là di qualsiasi questione di carattere politico e sociale - ha aggiunto l'assessore - rallegrandosi poi per la presenza di atleti ucraini al meeting lignanese. "Dobbiamo ammirare l'impegno e il coraggio di questi sportivi che, pur subendo ogni giorno bombardamenti nel loro Paese, trovano la forza per allenarsi e portare con dignità e risultati i colori della loro bandiera nelle principali rassegne internazionali". ARC/PAU/al


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport: Gibelli, meeting "Sport e solidarietà" esempio di integrazione

TriestePrima è in caricamento