rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Sport: Scoccimarro, per Triestina opportunità idea 'Giulianello'

L'assessore alla presentazione della nuova proprietà della società alabardata Trieste, 10 lug - "L'auspicio è che con questa nuova proprietà si realizzi un progetto che avevo portato avanti già vent'anni fa, ai tempi della presidenza di Amilcare Berti, ovvero la costruzione di un impianto al servizio della Triestina, che potrebbe chiamarsi 'Giulianello', dove concentrare tutte le attività sportive e societarie, oltre a quelle del settore giovanile". Lo ha detto oggi a Trieste, in Municipio alla presenza del sindaco Roberto Dipiazza, l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente Fabio Scoccimarro alla presentazione del nuovo presidente della Triestina, lo statunitense Ben Rosenzweig a capo del fondo Usa Lbk che ha acquisito la proprietà della società alabardata. Il rappresentante della Giunta, oltre a portare i saluti dell'Amministrazione regionale, ha anche donato al neopresidente Rosenzweig un volume della storia del club alabardato "che ricorda le sfide di un tempo con le grandi del nostro calcio, come Juve, Inter e Milan e i 'cugini' dell'Udinese, che sono in serie A in maniera quasi ininterrotta da quarant'anni". "L'obiettivo quindi - ha concluso Scoccimarro - potrebbe essere, anche con la realizzazione di 'Giulianello', quello di aggiungere nuove pagine di storia con i successi di una Triestina finalmente tornata nella massima serie, pronta competere con l'Udinese e le big del campionato". ARC/GG/al

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport: Scoccimarro, per Triestina opportunità idea 'Giulianello'

TriestePrima è in caricamento