rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Stabilità: Rosolen, 155 mln per diritto studio, formazione e lavoro

Grande attenzione anche a famiglia. Triplicate risorse rispetto al 2018 Trieste, 17 dic - "In questa legge di Stabilità sono stati destinati 155 milioni spalmati tra fondi per il diritto allo studio, formazione, famiglia e lavoro" Lo ha affermato l'assessore regionale Alessia Rosolen intervenendo in Aula nel corso della seduta dedicata all'approvazione della legge di Stabilità. "Tutti questi settori - ha detto l'esponente dell'Esecutivo a margine della discussione in Consiglio - hanno per noi importanza strategica e sono quelli intorno ai quali l'Amministrazione regionale ha costruito la sua azione anche per il 2022. La famiglia e la natalità rimangono i focus sui quali ci concentreremo e dove sono state stanziate risorse paria a quasi 60 milioni". "Altro passo importante - ha aggiunto l'assessore - è stato l'incremento in modo rilevante delle risorse destinate al diritto allo studio e l'attenzione che abbiamo riservato a tutti i percorsi formativi e al mondo del lavoro. Complessivamente, quindi, le poste per questa sezione del bilancio regionale sono quindi triplicate rispetto a quanto abbiamo trovato al nostro arrivo nel 2018". "Va tenuto presente - ha concluso l'assessore - che in questo momento ci troviamo di fronte ad una fase importante della nuova programmazione europea 2021-27, la quale si intersecherà con ulteriori risorse che metteremo in campo attraverso il fondo sociale europeo e tutte le attività connesse al Pnrr". ARC/AL/pph


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stabilità: Rosolen, 155 mln per diritto studio, formazione e lavoro

TriestePrima è in caricamento