Stabilità: Zilli, garantito a tutti i settori il budget iniziale 2020

Udine, 26 nov - "Gli scenari futuri sono ancora molto difficili da decifrare ma l'impegno da parte nostra è stato quello di garantire comunque a tutte le Direzioni il budget iniziale 2020: un risultato che, in un anno così difficile, è di particolare soddisfazione e reso possibile anche grazie all'accordo sottoscritto con lo Stato ad inizio novembre che ha riconosciuto a tutte le Regioni il principio secondo cui verranno garantiti gli equilibri di bilancio per le minori entrate che le amministrazioni regionali dovessero subire anche per il 2021". Lo ha sottolineato l'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, nel corso dell'illustrazione alla I Commissione integrata sulla manovra di bilancio, alla quale ha preso parte anche il presidente del Consiglio delle Autonomie locali Antonio Di Bisceglie, rendendo noto che ammontano a 4,6 miliardi i fondi regionali manovrabili della legge di Stabilità 2020. Zilli ha illustrato nel dettaglio le principali poste, settore per settore: Salute e politiche sociali 2miliardi e 781,64 euro; Autonomie locali e personale 741,18 mln; Infrastrutture 372,52 mln; Lavoro, formazione, ricerca 131,05 mln; Attività produttive 105,43 mln; Patrimonio 97,92 mln; Ambiente 97,01 mln; Risorse agricole 80,25 mln; Finanze 80,10 mln; Cultura e sport 72,29 mln; Protezione civile 15 mln. L'assessore ha ricordato che si tratta di una manovra che, nel suo primo impianto, dà risposte nei settori cardine della salute, del lavoro, dell'economia e della famiglia nel momento di incertezza in cui stiamo vivendo a causa della pandemia e che verrà arricchita fino all'arrivo in Aula. In merito Zilli ha raccolto le richieste pervenute in numerosi interventi sulla necessità di implementare i rapporti di collaborazione tra Giunta e Consiglio regionale. L'assessore ha anche motivato la minore entità dei fondi manovrabili rispetto alla legge di stabilità dell'anno precedente (ammontavano a 5,4 mln). "Non sono stati iscritti ancora i fondi comunitari nazionali della nuova Programmazione perché su essi - ha spiegato Zilli - l'interlocuzione è ancora in corso". ARC/EP/al

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Sicurezza: Roberti, benemerenza regionale a 63 agenti Polizia locale

  • Demanio: Callari, accordo con Capitaneria strategico per sviluppo Fvg

  • Infrastrutture: Pizzimenti, 3 mln efficientamento energetico scuole

  • Covid: Fedriga, dopo taglio su vaccini serve riequilibrio tra Regioni

  • Edilizia scol.: Rosolen-Pizzimenti, oltre 86 mln euro per ex Prov. Ud

Torna su
TriestePrima è in caricamento