Stato-Regione: Roberti, Fvg centrale in agenda del Governo

Trieste, 5 feb - "In pochi giorni la nostra regione è stata visitata dai sottosegretari agli Interni e allo Sviluppo economico, dal viceministro dei Trasporti e domenica, alla celebrazione alla Foiba di Basovizza, ci sarà il ministro Salvini. Una presenza istituzionale molto rilevante, che ha permesso un dialogo diretto tra la Regione e il Governo su temi quali lo sviluppo portuale, le infrastrutture e la sicurezza a dimostrazione della centralità assunta dal Friuli Venezia Giulia nell'agenda dell'Esecutivo."

È questo il commento rilasciato dall'assessore regionale ad Autonomie locali e Sicurezza, Pierpaolo Roberti, al termine dell'incontro svoltosi a Monfalcone con il sottosegretario agli Interni, Nicola Molteni, il sindaco Anna Maria Cisint, il prefetto e il questore di Gorizia, Massimo Marchesiello e Paolo Gropuzzo, e i vertici delle Forze dell'Ordine.

Roberti ha spiegato che "queste visite sono la testimonianza tangibile della vicinanza del Governo al nostro territorio e servono a promuoverne concretamente la crescita economica e a favorire l'individuazione in tempi rapidi di soluzioni ai problemi. Un dialogo costante dunque, che sta già producendo ricadute positive, come dimostrano i risultati ottenuti nella lotta all'immigrazione clandestina". ARC/MA/dfd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Infrastrutture: Pizzimenti, 1,8 mln per banda larga nelle Pa

Torna su
TriestePrima è in caricamento