rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Talenti all'estero: Roberti-Rosolen, priorità favorire rientro in Fvg

Contributo nuovo associazione "Made in Fvg" può essere prezioso Trieste, 22 giu - "Favorire il rientro o comunque il mantenimento del legame con i giovani corregionali del Friuli Venezia Giulia che si sono recati all'estero per sviluppare esperienza e talento è un obiettivo che rientra appieno nella visione strategica dell'Amministrazione regionale e ogni nuovo apporto in questa direzione è benvenuto". È il pensiero espresso dagli assessori regionali Pierpaolo Roberti (Corregionali all'estero) e Alessia Rosolen (Ricerca, Università e Lavoro) in occasione della presentazione al caffè degli Specchi di Trieste dell'associazione "Made in Fvg", presieduta dalla giornalista Micol Brusaferro in collaborazione con la sorella Sharon. "Un nuovo sodalizio che punti sui giovani emigrati e che si aggiunga alle sette associazioni dei corregionali già riconosciute può essere prezioso per rafforzare il rapporto con chi ha lasciato temporaneamente il nostro territorio regionale", ha osservato Roberti. Rosolen ha indicato "nella valorizzazione dei talenti e nella costruzione di un welfare che permetta di attrarli e di riattrarli qui una priorità del governo regionale per i prossimi cinque anni". "Made in FVG" è stata fondata alla fine del 2022, dopo quindici anni di esperienza maturata nella cura di una grande rete che raccoglie oltre 2mila contatti di corregionali all'estero. Quattro gli obiettivi prioritari, come ha spiegato Micol Brusaferro: fornire servizi completamente gratuiti ai corregionali all'estero; mettere in rete le persone che dal Friuli Venezia Giulia si sono trasferite in tutto il mondo; inviare ai corregionali all'estero le offerte lavorative presenti in Friuli Venezia Giulia e promuovere tutte le possibilità di rientro; valorizzare le aziende e gli imprenditori, in particolare i più giovani, che hanno deciso di restare e investire sul territorio. Molto spazio sarà dato agli strumenti dei social, dei video e della rete, utilizzando al massimo le nuove tecnologie. Tra gli obiettivi, infine, anche quello di organizzare eventi che possano valorizzare e premiare le eccellenze del Friuli Venezia Giulia. ARC/PPH/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Talenti all'estero: Roberti-Rosolen, priorità favorire rientro in Fvg

TriestePrima è in caricamento