Giovedì, 13 Maggio 2021
Notizie dalla giunta

Territorio: Bolzonello, Val Canale e Val Saisera da valorizzare

Trieste, 9 marzo - Le potenzialità turistiche dell'area più a nordest del Friuli Venezia Giulia sono state al centro degli incontri che il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, ha svolto in Val Canale e Val Saisera.

Con il sindaco di Malborghetto Valbruna, Boris Preschern, sono stati analizzati i percorsi che l'Amministrazione comunale, d'intesa con i sette agriturismi della zona, sta promovendo per valorizzare il territorio, con particolare attenzione alle sue peculiarità agroalimentari.

Durante l'incontro, al quale erano presenti anche i componenti della Giunta comunale, si è inoltre discusso delle fonti termali nella frazione di Bagni di Lusnizza e della Casa per ferie Faidutti, la struttura perfettamente funzionante con oltre 6mila presenze di turismo sociale ogni anno.

A seguito della riforma degli Enti locali, il Comune di Malborghetto Valbruna chiede di acquisire la proprietà dell'immobile, finora gestito dalla Provincia di Gorizia. In alternativa, si è sondato la possibilità che la gestione passi all'Uti del Canal del Ferro Val Canale, alla quale è attualmente delegata la promozione turistica del territorio.

La tappa di Bolzonello nella località della Val Saisera si è quindi conclusa con una breve visita al Palazzetto Veneziano di Malborghetto, sede del Museo etnografico.

L'incontro con la Giunta comunale di Pontebba si è invece tenuto al Palazzo del Ghiaccio Claudio Vuerich, con il sindaco Ivan Buzzi che, illustrando le potenzialità dell'impianto sportivo, ha evidenziando come in esso, oltre alle compagini locali, si allenano diverse squadre di hockey della vicina Carinzia e dei territori limitrofi. Ma il Palaghiaccio, soprattutto, è meta di molti turisti durante il periodo invernale.

E' stata quindi esaminata la questione dell'area per gli insediamenti produttivi che il Comune vorrebbe ampliare viste le richieste che provengono dal comparto artigiano locale.

Infine si è fatto il punto della situazione per quanto riguarda la valorizzazione turistica del territorio che anche attraverso alcune specifiche iniziative, sostenute dall'Amministrazione regionale, sta fornendo significativi dati positivi, anche grazie alla ciclabile Alpe Adria che attraversa l'intero paese con importanti flussi turistici, anche se solo di passaggio, soprattutto durante i mesi estivi.

Il vicepresidente ha dunque assicurato il suo impegno per individuare le risposte positive ai diversi temi affrontati, confermando il rilevante interesse per l'ampliamento dell'area degli insediamenti produttivi che consentirebbe, se pur piccole, nuove opportunità di occupazione per territorio. ARC/PV/fc
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Territorio: Bolzonello, Val Canale e Val Saisera da valorizzare

TriestePrima è in caricamento