Territorio: Pizzimenti, Premio Epifania è lungimirante e meritorio

Trieste, 4 gen - "Il Premio Epifania di Tarcento non è solo longevo ma anche lungimirante: sa individuare eccellenze del nostro territorio e sa dare merito a figure di spicco di differenti generazioni e di campi che svariano da quello umanistico e quello scientifico".

Lo ha affermato l'assessore regionale alle Infrastrutture e al Territorio Graziano Pizzimenti, alle viste della consegna, in serata, nella Sala Margherita di via Marinelli, dei riconoscimenti al giornalista e critico d'arte Licio Damiani e a tre studentesse della quinta classe nella sezione chimica e tecnologie ambientali dell'Isis Malignani di Udine - Arianna Busolini, Silvia Del Tin e Arianna Nanino.

"E' meritorio - ha aggiunto Pizzimenti - l'impegno della comunità tarcentina nell'evidenziare o palesare ad ogni inizio anno talenti e virtù di casa nostra attraverso un Premio che coglie il significato profondo dell'Epifania come manifestazione. Quella di oggi a Tarcento è un'iniziativa attesa e una tradizione che stimola l'apprezzamento delle persone capaci, l'emulazione di esempi positivi e il germogliare di nuovi ingegni".

Il Premio Epifania, giunto alla sua 65esima edizione, rientra nelle celebrazioni della 92esima Epifania Friulana. ARC/PPH



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Sport: Gibelli a Fipav, essenziali per benessere ragazzi e famiglie

  • Covid: Riccardi, attenzione a temi personale e categorie prioritarie

  • Covid: Fedriga firma ordinanza su trasporto pubblico locale

Torna su
TriestePrima è in caricamento