Domenica, 14 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Tpl: Zilli, Atap rafforzata da alleanza Regione-Friulia-Comuni

Trieste, 27 giu - "Prosegue e si rafforza la partnership strategica Friulia-Comuni del Pordenonese finalizzata al consolidamento di Atap, l'azienda che dal 1976 garantisce il trasporto pubblico locale a Pordenone e al suo territorio. Con il pieno appoggio della Regione in questi ultimi anni la holding ha continuato infatti a implementare la propria azione di intervento - diretto e indiretto - in settori importanti come la viabilità, l'intermodalità e le infrastrutture logistiche".

Lo afferma l'assessore alle Finanze, Barbara Zilli, che questa mattina nel corso della seduta di Giunta ha presentato una generalità dedicata a queste tematiche.

"Già nel 2020 - ricorda Zilli - la Regione aveva dato l'ok a Friulia affinché potesse acquisire la società Nuovo trasporto triveneto (Ntt), che a sua volta deteneva quattro azioni del capitale di Atap spa di Pordenone. Scelta operata dalla Regione nell'intento di attuare un consolidamento dell'azionariato pubblico, mettendo Friulia nelle condizioni di svolgere un ruolo fondamentale di collettore e facilitatore di eventuali operazioni di dismissione avviate da alcuni Comuni soci di Atap".

"Rispetto a quanto poteva risultare nel 2020, attualmente il capitale di Atap che i Comuni del Pordenonese intenderebbero dismettere risulta essere di gran lunga inferiore - precisa Zilli - e pertanto l'impegno economico richiesto a Friulia appare sostenibile. La Finanziaria regionale manterrà in ogni caso la veste di socio di minoranza e la sua partecipazione sarà da considerarsi strutturale e duratura".

"A tal proposito - evidenzia l'esponente della Giunta - Friulia si è già resa disponibile, in pieno accordo con i Comuni, a predisporre nei prossimi mesi un nuovo e specifico contributo strategico per Atap. Il primo passo sarà la fusione di Ntt nella finanziaria della Regione Friuli Venezia Giulia, da attuarsi entro quest'autunno".

"Prima di procedere all'acquisizione di ulteriori azioni Atap, che venissero eventualmente alienate da parte di alcuni Comuni, sarà opportuno - conclude Zilli - definire un patto di natura parasociale tra Friulia e le amministrazioni locali che esprimeranno la volontà di rimanere azionisti dell'azienda di trasporto. In tal senso sarà possibile definire, in piena intesa con i soggetti pubblici coinvolti, quella che sarà la comune strategia che gli azionisti intenderanno porre in essere per il futuro societario". ARC/RT/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tpl: Zilli, Atap rafforzata da alleanza Regione-Friulia-Comuni
TriestePrima è in caricamento