Domenica, 14 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Trasporti: Amirante, linea Aquilea-Grado per turismo di qualità

L'assessore ha inaugurato il servizio sperimentale fino al 12 settembre Grado, 17 lug - "Con questa linea che inauguriamo oggi tra Aquileia e Grado promuoviamo una modalità di trasporto sostenibile, alternativa, che oltre a fornire un servizio di linea permette anche di diffondere un turismo di qualità che mette in collegamento la scoperta di Aquileia e di Grado". Lo ha rimarcato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Cristina Amirante, all'inaugurazione della linea marittima Aquileia-Grado sul battello Santa Maria gestito dall'Azienda provinciale trasporti (Apt). "Abbiamo deciso di finanziare il servizio direttamente ai Comuni con 500mila euro per tre anni in maniera sperimentale, tarando le risorse sulle richieste che ci sono pervenute, ovvero il marittimo Aquileia Grado e il marittimo Muggia-Trieste - spiega Amirante -. Se ci saranno altre richieste di sperimentazione di trasporto marittimo o fluviale potremo incrementarlo nei prossimi anni". "Avviare una nuova linea di trasporto pubblico ha una finalità importante perché, oltre a gararantire un servizio ai pendolari, permette anche di aumentare il flusso turistico. È necessario garantire un aiuto alle aziende del territorio che hanno vinto il contratto e che hanno una lunga tradizione nella gestione del marittimo fluviale e quindi abbiamo ritenuto più opportuno avviare una sperimentazione per sondare come risponde il mercato. Tenendo poi conto che dopo il periodo pandemico la richiesta di trasporto marittimo è molto aumentata e non è facile reperire chi lo gestisce, la scelta della sperimentazione è doppiamente strategica". L'assessore è salita a bordo dal punto di imbarco in via Dante ad Aquileia assieme al sindaco Emanuele Zorino, al vicesindaco e assessore al Turismo Roberto Borsatti e ai vertici di Apt ed è stata accolta dopo circa un'ora di navigazione a Grado sul molo Torpediniere dal sindaco dell'Isola d'oro Claudio Kovatsch. Avviata da sabato 15 luglio e inaugurata oggi ufficialmente, la nuova linea permetterà fino al 12 settembre - da martedì al domenica - un'escursione in barca nella laguna di Grado, tra la rigogliosa vegetazione, immerso nella quiete e costellato di casoni, le caratteristiche antiche abitazioni dei pescatori. L'itinerario è un viaggio nella storia che unisce Aquileia al suo antico scalo di Grado, consente di percorrere il Fiume Natissa e di visitare a piedi il sito Unesco con la sua area archeologica, dal foro romano all'immensa basilica patriarcale. La prima corsa in arrivo ad Aquileia è servita anche da un trenino turistico gratuito dal molo al centro di Aquileia. Il trenino continuerà il percorso nel centro di Aquileia per l'intera giornata ed effettuerà la tratta inversa centro-molo solo per l'ultima corsa in partenza da Aquileia. Sulla linea è possibile imbarcare la bicicletta, fino ad esaurimento dei posti disponibili, e organizzare quindi un tour cicloturistico lungo la ciclovia Alpe Adria Radweg o scoprire gli altri itinerari ciclabili della costa del Friuli Venezia Giulia. Gli orari fino al 20 agosto sono (partenze da Aquileia) ore 8.15 - 13.15 - 17.45; (partenze da Grado) ore 10.00 - 14.45 - 19.15. Dal 22 agosto al 12 settembre: (da Aquileia) ore 8.15 - 13.15 - 17.15; (da Grado) ore 10.00 - 14.45 - 18.45. I biglietti (una corsa singola costa 4,9 euro) sono in vendita attraverso la app TPL FVG, nelle biglietterie TPL FVG e a a bordo. Con la FVGCard e la FVGcardAquileia si ha diritto a usufruire di un viaggio gratis andata e ritorno (con un bambino under 12) più bici da effettuarsi nella stessa giornata. ARC/EP/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti: Amirante, linea Aquilea-Grado per turismo di qualità
TriestePrima è in caricamento