rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Turismo: Bini, con Jova beach party tornano grandi eventi a Lignano

Data zero il 2 e 3 luglio 2022 sulla spiaggia del Bella Italia Lignano, 19 nov - "Un evento che segnerà il ritorno dei grandi eventi per la stagione estiva '22 in Friuli Venezia Giulia, con un grande artista che farà puntare i riflettori internazionali sul nostro mare e la nostra regione". Lo ha detto oggi a Lignano l'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo Sergio Emidio Bini in occasione della conferenza stampa di presentazione delle due tappe del Jova beach party previste nella località balneare friulana nelle giornate del 2 e 3 luglio 2022. Alla presenza del sindaco di Lignano Luca Fanotto, di Luca Tosolini, titolare della Fvg music live - società che si occupa della gestione dell'evento - e di Emanuele Rodeano presidente di Lisagest, Bini ha voluto porre in evidenza l'importanza di una iniziativa che, ancora una volta, porterà la città di Lignano al centro dei top event musicali nel periodo estivo. Dopo l'esperienza già provata nel 2019, quando Lorenzo Cherubini scelse proprio Lignano per dare il via alla prima edizione dell'evento sulla spiaggia del Bella Italia sulla quale si radunarono circa 90 mila persone, nel 2022 il Jova beach party partirà ancora una volta con la data zero proprio sullo stesso arenile di Lignano, segnando così il ritorno dei grandi concerti in Friuli Venezia Giulia. "Riportare qui questo evento - ha detto Bini nel corso del suo intervento - significa non solo ospitare in regione un artista internazionale con un grandissimo seguito ma anche ridare a tutti un segnale di libertà e di vita. Jovanotti, con il suo party sulla spiaggia, sarà un momento di festa che segnerà la ripartenza degli spettacoli ma anche della voglia di ritornare alla normalità; fare tutto ciò con questo grande artista ci sembra il modo più giusto. Personalmente ero presente a luglio del 2019 a Lignano per la prima edizione di una vera e propria festa di popolo e ho potuto vedere l'emozione e l'adrenalina di questa inconsueta festa sulla spiaggia dove il denominatore comune è stato il divertimento. Il Jova beach party è uno degli eventi di un ricco palinsesto che la Regione sta allestendo per la stagione estiva e che riserverà grandi sorprese per il 2022 in Friuli Venezia Giulia con l'obiettivo di rilanciare il nostro territorio a livello internazionale". Bini ha inoltre ricordato l'importanza della località balneare friulana nello scacchiere del turismo nel nostro territorio. "Oltre alla promozione legata a iniziative come questo concerto presentato oggi - ha detto l'esponente dell'esecutivo Fedriga - abbiamo investito molte risorse sui luoghi simbolo di Lignano quali la Terrazza a mare e l'Arena per rilanciare questa località. Non vanno poi dimenticate le risorse che abbiamo destinato alla modernizzazione delle strutture ricettive e degli appartamenti, creando così i presupposti perché anche gli imprenditori privati contribuiscano a rendere ancora più accogliente la città in vista della prossima stagione estiva". ARC/AL/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Bini, con Jova beach party tornano grandi eventi a Lignano

TriestePrima è in caricamento