Giovedì, 23 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Turismo: Bini, festival Majano attrae pubblico poliedrico



Udine, 24 lug - "Il festival di Majano proporrà fino a Ferragosto concerti, mostre, degustazioni, eventi per i bambini e le famiglie, incontri e visite: un programma ricco che ne fa una manifestazione esemplare perché propone occasioni di richiamo e intrattenimento che valorizzano le peculiarità del nostro territorio e le tradizioni".

Lo ha sottolineato l'assessore regionale alle Attività produttive e al turismo, Sergio Emidio Bini, a margine dell'inaugurazione ufficiale della 61. edizione del festival organizzato dalla Pro Majano in collaborazione con la Regione, PromoTurismoFvg, il Comune, l'associazione regionale tra le Pro loco, la Comunità collinare del Friuli.

"Majano con il suo festival - ha aggiunto l'esponente dell'esecutivo regionale - ha dimostrato nel 2020 la sua capacità organizzativa ed è stata una delle poche manifestazioni a non essersi fermata, questo anche alla solida composizione del volontariato locale".

Dopo il concerto di Antonello Venditti sono attesi Marco Masini, Subsonica, Michele Bravi; è visitabile la mostra dell'artista Antonio Cendamo ed è prevista la consegna del premio Pro Majano a Enzo Cainero, patron delle tappe del Giro d'Italia nel Friuli Venezia Giulia.

"Il festival - ha concluso Bini - arricchisce l'offerta dell'estate del Friuli Venezia Giulia all'insegna della qualità e incontra e attrae pubblico di varie generazioni e con diversi interessi". ARC/EP/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Bini, festival Majano attrae pubblico poliedrico

TriestePrima è in caricamento