Notizie dalla giunta

Turismo: Bini, Notte romantica valorizza lato più autentico Fvg

Udine, 16 giu - "Dopo la pandemia, i trend del turismo sono profondamente cambiati. Oggi chi viaggia ricerca esperienze autentiche, a contatto con la natura e con le tradizioni locali. In questo senso, il Friuli Venezia Giulia può vantare un'offerta senza eguali: lontano dal turismo di massa, ad attendere il visitatore c'è un patrimonio fatto di cultura, arte e sapori unici. Nessuno meglio dei piccoli borghi è in grado di rappresentare questa ricchezza. Ecco perché la Regione sostiene convintamente iniziative come la 'Notte Romantica', che ogni anno mette in vetrina la storia e le tradizioni locali per raccontare il lato più vero e autentico del nostro Friuli Venezia Giulia. Un plauso agli organizzatori e a tutti i 13 comuni coinvolti, perché con questa manifestazione garantiscono non soltanto una valorizzazione del territorio in chiave turistica, ma anche un attivo sforzo per il rilancio delle aree interne". Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo Sergio Emidio Bini, in occasione della presentazione della Notte Romantica 2024 che ha come filo conduttore per questa nona edizione il ritmo delle passioni, il ritmo delle emozioni. Presenti nella sede della Regione a Udine, la direttrice artistica Emanuela Furlan, Markus Maurmair del consiglio direttivo dell'associazione nazionale I Borghi più belli d'Italia e Valentina Bortolus consigliere di Sesto al Reghena in rappresentanza del sindaco coordinatrice regionale della rete dei 13 borghi che presentano un programma unitario, dal 22 al 24 giugno, in tredici declinazioni dell'idea di passione ed emozione, altrettante variazioni sul tema. Un imperdibile weekend diffuso con eventi divertenti, commoventi, dinamici, passionali, musicali, teatrali, coreutici, romantici per stare assieme e scoprire i luoghi, i sapori e le tradizioni di "ecosistemi" davvero unici da testimoniare anche attraverso il concorso fotografico Borghi Click. "Il turismo lento esperienziale sta crescendo - ha aggiunto Bini - e il Friuli Venezia Giulia viene indicato come una tra le regioni che si prestano meglio a questa tipologia di visita. I numeri ci danno ragione: siamo il territorio che negli ultimi anni è cresciuto di più in termini di presenze turistiche e tra i più ricercati da chi vuole trascorrere le proprie vacanze in Italia". Bini si è detto soddisfatto per l'annunciato ampliamento delle località nella rete, sono in attesa di conferma ufficiale l'ingresso di Aquileia e Cividale del Friuli. Nel dettaglio, Palmanova apre il lungo weekend della Notte Romantica, il 21 giugno, in anteprima, con un omaggio a Janis Joplin, Jimy Hendrix e Jim Morrison, un concerto rock che ben si inserisce anche nell'appuntamento annuale della Festa della Musica; il sorprendente e divertente spettacolo di teatro circo contemporaneo "Sconcerto d'amore" a Cordovado; l'armonia suadente degli archi per rileggere brani classici, pop, rock in "Vivaldi on the rock" a Gradisca; l'energia conturbante e la dinamicità della danza dei Kataklò Athletic Dance a Sesto al Reghena; un visual-concerto a Strassoldo; a Venzone "La morteane" di Pier Paolo Pasolini; la vivacità onirica e un po' irriverente della musica balcanica dei Radio Zastava a Polcenigo; il coinvolgimento comico musicale della eclettica Banda Osiris a Valvasone-Arzene; la cena sotto le stelle tra la vivacità della samba e la saudade della Bossanova a Poffabro; la passione nelle diverse sfumature musicali del tango con il talentuoso N.E.J. Quartet a Clauiano; la travolgente energia dei Funkasin Street Band a Sappada; un concerto/performance per theremin e violoncello a Toppo e, in chiusura, a Fagagna, all'alba un concerto sulle note straordinarie di Nino Rota e, alla sera, il sapore antico delle tradizioni popolari con l'iniziativa dedicata alla Notte di San Giovanni. ARC/LP/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Bini, Notte romantica valorizza lato più autentico Fvg
TriestePrima è in caricamento