Notizie dalla giunta

Turismo: Bini, Piancavallo importante risorsa per Fvg

Piancavallo, 22 giugno - "Piancavallo è una delle perle del Friuli Venezia Giulia e una delle più grosse ricchezze della nostra regione è il turismo: la nostra è una realtà nella quale vi sono molte attrattive turistiche, ma non sono ancora state fatte conoscere adeguatamente".

Questi, in sintesi, i contenuti dell'intervento dell'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini, alla presentazione della stagione turistica estiva di Piancavallo. Svoltasi nel punto informazioni di Promoturismo, attivo nella località montana del pordenonese.

Una stagione caratterizzata da appuntamenti sportivi, musicali, di intrattenimento, quella che attende gli ospiti di Piancavallo, con l'obiettivo di dare ai potenziali fruitori opportunità e occasioni di intrattenimento e di richiamo.

Come ha ricordato Bini, il turismo a Piancavallo, nel 2017 è cresciuto del doppio rispetto alla media nazionale.

Ma per esprimere pienamente le proprie potenzialità, deve ancora superare il problema rappresentato dalla carenza di posti letto.

Per affrontare questa situazione, che è comune ad altre realtà turistiche del Friuli Venezia Giulia, occorre, secondo l'assessore, un piano straordinario.

La Regione, ha anticipato Bini, è disponibile ad assecondare lo sviluppo del settore turistico e l'adeguamento delle sue strutture ricettive alle attese dei turisti, ma occorre la disponibilità dei privati a investire, e a scommettere sul futuro di un comparto economico che può offrire ulteriori opportunità di crescita.

Piancavallo, secondo l'assessore, non deve infatti essere più considerato un polo sul quale ci si può recare per praticare gli sport invernali con semplici escursioni giornaliere.

Per superare questa criticità che ne frena lo sviluppo, occorre puntare su strutture adeguate, su un'offerta enogastronomica capace di attirare e fidelizzare i turisti, e su una proposta di qualità.

Per raggiungere questi obiettivi, per Bini non va dimenticata la formazione nel settore turistico.

La Regione, ha precisato, è a disposizione per assecondare e sostenere il processo di crescita e di adeguamento, volto alla ulteriore crescita della località.

Occorre, però, che gli operatori privati, ha precisato riprendendo quanto aveva avuto modo di affermare all'apertura della stagione estiva a Lignano Sabbiadoro, manifestino la loro disponibilità a investire.

Il turismo è un settore trainante dell'economia della regione, ma occorre, ha concluso l'assessore, che impariamo a farlo conoscere e a venderlo ai potenziali fruitori per la reale valenza.

Il calendario della stagione estiva di Piancavallo si presenta ricco di eventi, grazie all'impegno della Regione e del Comune, con l'obiettivo di valorizzare ulteriormente la realtà locale sviluppandone la vocazione agli sport all'aria aperta.

E' stato realizzato dal Comune, in collaborazione con Ortoteatro di Cordenons, e si concretizza, hanno detto il sindaco, Ilario Zompit, e l'assessore al Turismo, Danilo Signore, in una miscellanea di proposte rivolte in particolare alle famiglie, e caratterizzate da occasioni di divertimento, e, nel contempo di conoscenza.

Previsti incontri musicali, spettacoli comici, di varietà e culturali. ARC/CM
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Bini, Piancavallo importante risorsa per Fvg

TriestePrima è in caricamento