Turismo: Bini, premio a "Walk of peace" conferma valore dei cammini

Trieste, 14 ott - Il progetto Interreg Italia-Slovenia "Walk of Peace - Lo sviluppo sostenibile del patrimonio della Prima Guerra Mondiale tra le Alpi e l'Adriatico", di cui PromoTurismoFVG è partner per la progettazione turistica, ha vinto il primo premio come miglior progetto Interreg d'Europa del 2020.

"Un riconoscimento che è motivo di orgoglio per il Friuli Venezia Giulia", è stato il commento dell'assessore regionale alle Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini, poco dopo aver appreso la notizia. "Sapere che un progetto a cui abbiamo dato un contributo strategico si sia distinto tra diversi Interreg a livello europeo conferma il nostro impegno e ci incoraggia per il futuro", ha detto Bini. "Si tratta di un progetto articolato, transfrontaliero che recupera i temi della Grande Guerra - ha evidenziato ancora l'assessore - e che conferma al contempo la validità dell'offerta turistica legata ai cammini, tema ad attrattività crescente nella valorizzazione delle destinazioni turistiche".

A decretare la vittoria di "Walk of Peace" è stata una giuria popolare che lo ha preferito tra sei finalisti sottoposti al voto, durante una diretta Facebook sulla pagina dei progetti europei Interact Program. Il progetto valorizza un percorso a piedi lungo 420 chilometri e suddiviso in 25 tappe, 12 in Slovenia e 13 in Friuli Venezia Giulia, che consente di camminare seguendo le vicende, i luoghi e le storie delle battaglie sul Carso e della ritirata di Caporetto. ARC/SSA/pph



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia: Fedriga, tappa Rivolto entrerà in annali manifestazione

  • Istruzione: Rosolen, disposizioni post-Dpcm stabilite da Regione e Usr

  • Alpini: Callari, Regione sempre vicina a Penne Nere, preziose alleate

  • Trasporti: Pizzimenti, servizi per intermodalità in bicicletta

  • Covid: Riccardi, punto tamponi Codroipo completa offerta prossimità

Torna su
TriestePrima è in caricamento