Turismo: Bini, Sapori del Carso valorizza un territorio unico

Trieste, 23 ott - "Il turismo è uno dei settori che nel Friuli Venezia Giulia sta maggiormente trainando l'economia ed in grado di fare ulteriormente crescere il Pil concorrendo a creare nuova occupazione. Nello specifico, territori come il Carso sono una ricchezza unica, con grandi potenzialità attrattive da proporre ai visitatori".

Lo ha affermato oggi a Trieste l'assessore regionale al Turismo, Sergio Emidio Bini, intervenendo nella sede della Camera di commercio Venezia Giulia alla presentazione della 17. edizione di Sapori del Carso, iniziativa in programma dal 26 ottobre all'11 novembre che ha lo scopo di preservare i sapori della tradizione e di evitare che le antiche ricette vadano disperse, valorizzandole con i prodotti locali.

Il Carso, ha detto Bini rimarcando il suo progetto di rilancio, "è una delle ricchezze che debbono essere messe a comune denominatore per promuovere la nostra regione perché il 23 per cento dei turisti sceglie la meta delle proprie vacanze sulla base dell'attrattività del territorio anche dal punto di vista enogastronomico"

"Noi - ha rimarcato Bini - dobbiamo imparare a promuovere queste ricchezze con un'azione condivisa e non parcellizzata, nell'ambito della quale ciascuno punti a evidenziare le proprie potenzialità per attrarre visitatori da tutte le parti del mondo con realtà come il Carso che - ha sottolineato - rappresenta qualcosa di unico".

Sapori del Carso quest'anno sarà incentrato sul tema Nozze Carsiche con l'obiettivo di valorizzare un momento importante e caratteristico per la comunità locale attraverso menù e prodotti dedicati nei ristoranti, nelle panetterie, nelle pasticcerie e nei negozi di alimentari del Carso, promuovendo in questo modo un'ampia gamma di prodotti quali vino, olio d'oliva, formaggio e miele. ARC/Red



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Sport: Gibelli a Fipav, essenziali per benessere ragazzi e famiglie

  • Covid: Riccardi, attenzione a temi personale e categorie prioritarie

  • Digitale: Callari, nuovo portale Cuc rivoluzione per enti e imprese

Torna su
TriestePrima è in caricamento