rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Turismo: Bini, Sapori Pro Loco tra i grandi eventi annuali Fvg

Udine, 16 mag - "Sapori Pro Loco è la festa di tutto il Friuli Venezia Giulia capace, attraverso la forza delle Pro Loco, di unire l'enogastronomia alle iniziative culturali, sportive, sociali e di solidarietà. Per questo la Regione l'ha voluta tra i grandi eventi annuali a cui non farà mancare il suo sostegno". Così l'assessore regionale alle Attività produttive e turismo Sergio Emidio Bini ha definito la grande manifestazione di primavera "Sapori Pro Loco - Tipicità Gusto Tradizioni", presentata oggi alla stampa nella sede della Regione a Udine, a pochi giorni dalla sua inaugurazione che si terrà sabato 20 alle 18 sotto le volte della Barchessa di Ponente di Villa Manin di Passariano di Codroipo. "Sapori Pro Loco taglia il traguardo dei 20 anni con l'edizione della definitiva ripresa, dopo il periodo della pandemia e delle restrizioni. In questi anni le Pro Loco regionali hanno retto l'urto e sono state un presidio indispensabile per la socialità dei nostri paesi, dando prova ancora una volta dell'importanza del volontariato, che è valore fondante del Friuli Venezia Giulia. Anche quest'anno sono più di 400 i volontari già impegnati nei preparativi e a loro va il grazie dell'Amministrazione regionale, perché questa dedizione non va mai data per scontata" ha sottolineato l'assessore. La manifestazione si svolgerà in due weekend, il 20-21 e il 26-27-28 maggio, e sarà arricchita da una vasta serie di eventi collaterali, circa sessanta (calendario completo su www.saporiproloco.it). Sono 25 le Pro Loco del territorio regionale chiamate a proporre 70 piatti tipici dell'enogastronomia regionale, alcuni dei quali a marchio "Io Sono Friuli Venezia Giulia". "Un'occasione che sono certo saprà attrarre tanti turisti, anche da fuori Regione, richiamati da quel clima familiare e di convivialità che è tipico delle nostre Pro Loco, molte delle quali sono storiche" ha detto ancora Bini, aggiungendo la soddisfazione "per il crescente interesse da parte dei giovani a far rifiorire queste realtà addirittura cercando di farne nascere di nuove". Per Bini "la manifestazione, che si svolge in un contesto scenografico di primo ordine, aprirà un'estate di grandissimi eventi con cui il Friuli Venezia Giulia si colloca nel panorama nazionale e che farà da trampolino all'atteso crescente numero di presenze che vede la nostra tra le migliori regioni per ripresa dell'attività turistica". La manifestazione gode del marchio regionale Ecofesta per la sostenibilità ambientale. Questo l'elenco delle 25 pro Loco presenti con le proprie pietanze: Pasian di Prato, Zompicchia-Codroipo, Glemona-Gemona del Friuli, Passariano-Codroipo, Pravisdomini, Villa Vicentina, Morsano al Tagliamento, San Daniele, Teor, Castelnovo del Friuli, Maniago, Valle di Soffumbergo-Faedis, Precenicco, Ragogna, Manzano, Saletto-Morsano al Tagliamento, Pantianicco-Mereto di Tomba, Vileuàrbe-Basiliano, Montegnacco-Cassacco, Poç da l'Agnul-Pozzo di Codroipo, Flaibano, Variano-Basiliano, Buri-Buttrio, Risorgive Medio Friuli-Bertiolo, Rivolto-Codroipo. La conferenza stampa è stata aperta dal presidente del Comitato regionale Unpli del Friuli Venezia Giulia Valter Pezzarini e ha visto la partecipazione, tra gli altri, del presidente del Consiglio regionale Mauro Bordin. ARC/SSA/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Bini, Sapori Pro Loco tra i grandi eventi annuali Fvg

TriestePrima è in caricamento