Turismo: Bini, sostegno ai Comuni per avvio stagione estiva

Udine, 2 mag - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Turismo Sergio Emidio Bini, ha approvato l'elenco dei Comuni costieri che beneficeranno di un contributo straordinario nella misura del 70 per cento dei costi sostenuti nel 2020 per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento in discarica del materiale spiaggiato sui rispettivi arenili.

Si tratta dei Comuni di Grado, Lignano Sabbiadoro, Monfalcone, Staranzano e Trieste, tra i quali, secondo il riparto approvato sempre su proposta dell'assessore Bini, saranno distribuiti fondi per un ammontare complessivo di 250 mila euro.

Per determinare le quote del riparto, l'Amministrazione tiene conto del costo medio, su base regionale, previsto dagli enti richiedenti per le attività balneari indicate, e dei relativi oneri fiscali.

"Abbiamo deciso di concedere questi contributi - commenta Bini - perché in un momento difficile per le realtà turistiche dell'arco costiero del Friuli Venezia anche questa forma di sostegno assume ora un particolare significato, in quanto consente agli enti locali destinatari di concentrare l'attenzione verso le criticità manifestatesi a causa degli effetti della pandemia". ARC/CM/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento