rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Turismo: ok Giunta a regolamento contributi per realizzazione arene

Trieste, 8 giu - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Attività produttive e turismo, ha approvato in via definitiva il regolamento che determina i criteri, le modalità e i requisiti per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di arene e altri siti destinati a ospitare eventi e spettacoli all'aperto.

La norma, come ha precisato l'assessore, è finalizzata a incentivare l'organizzazione di eventi all'aperto con l'intento di ampliare la promozione turistica dei Comuni del territorio regionale. Tra i criteri di valutazione dei progetti presentati figura, infatti, anche la rilevanza dell'intervento proposto in termini di attrattività turistica e di promozione integrata del territorio.

Sono definite "arene" le strutture fisse o mobili realizzate o posizionate in spazi all'aperto finalizzati ad ospitare spettacoli, eventi e intrattenimenti. Tali strutture non possono avere tutti i lati e anche il tetto chiusi in modo fisso. . Saranno ammissibili a contributo gli interventi di realizzazione ex novo di arene e anche interventi di ristrutturazione, manutenzione o riqualificazione di strutture esistenti, che tengano conto della sostenibilità ecologico-ambientale e dell'idoneità logistica e insediativa e che favoriscano la compartecipazione al progetto di soggetti pubblici e privati. Ad esempio, saranno finanziabili l'aumento dell'efficienza energetica, le spese per la sicurezza e l'installazione di strutture, macchinari e arredi necessari allo svolgimento di attività di spettacolo.

Il contributo è rivolto gli enti pubblici (che potranno presentare istanza di contributo anche in compartecipazione) e i soggetti privati (escluse le persone fisiche) che svolgono abitualmente attività culturale e di promozione del territorio. Potrà essere concesso nella misura massima dell'80 per cento della spesa ritenuta ammissibile, fino al limite di 100 mila euro, e comunque nei limiti delle risorse stanziate nel bilancio regionale. Resta a carico del beneficiario la quota di spesa ammissibile eventualmente non coperta dal contributo regionale o da altri finanziamenti concessi. ARC/PAU/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: ok Giunta a regolamento contributi per realizzazione arene

TriestePrima è in caricamento