rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Turismo: Regione, sviluppo Marina Julia conferma validità investimenti

Monfalcone, 29 mar - Marina Julia è un'area con un grande potenziale che in passato è stata trascurata e oggi si inserisce bene nel quadro dello sviluppo turistico complessivo del monfalconese, il cui rilevante aumento di presenze registrato negli ultimi anni conferma l'oculatezza degli investimenti regionali. Questa località, le cui spiagge sono interessate da un'attività di ripascimento in vista della stagione estiva, oltre a ospitare un importante villaggio turistico che ogni anno registra 140mila presenze è diventata punto di riferimento per gli appassionati di kitesurfing oltre che dall'Italia anche dalla Slovenia e dall'Austria. La conformazione di Marina Julia è, infatti, ottima per quest'attività sportiva e il Comune si sta muovendo correttamente incentivandone la pratica. È questo, in sintesi, il concetto espresso dall'assessore regionale alle Attività produttive e turismo durante la visita di questa mattina al Marina Julia Camping Village e alla vicina spiaggia attrezzata con bar, chioschi, ombrelloni, sdraio, docce e cabine, servizi igienici, area relax, deposito attrezzatura, salvataggio. L'assessore ha evidenziato che l'offerta turistica del Friuli Venezia Giulia è molto differenziata e a Marina Julia garantisce agli appassionati degli sport acquatici uno dei migliori spot dell'alto Adriatico per il windsurf, il kitesurf e l'hydrofoiling: un ulteriore asset che va valorizzato e promosso per aumentare l'appetibilità dell'area monfalconese. L'assessore ha quindi rimarcato il proprio apprezzamento per gli investimenti compiuti nell'area, anche da parte dei privati, rimarcando come l'adesione del Marina Julia Camping Village, che impiega in gran parte personale locale, alle strategie promozionali di PromoturismoFVG sia un ulteriore incentivo per le famiglie, dato che alloggiando nella struttura si riceve in omaggio il Family Carnet, il quale dà accesso gratis o a prezzo agevolato alle principali attività per i bambini in vacanza: parchi divertimento, escursioni in barca, attività sportive, ma anche impianti di risalita, musei o siti storici e archeologici e fattorie didattiche. ARC/MA/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Regione, sviluppo Marina Julia conferma validità investimenti

TriestePrima è in caricamento