Giovedì, 24 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Ue: Zilli, nuova campagna social su interventi Por Fesr 2014-20

Udine, 21 mag - L'assessore alle Finanze, Barbara Zilli, ha informato la Giunta regionale su una nuova campagna di promozione che fa parte delle strategie comunitarie e tende a far conoscere contenuti e benefici sul territorio degli interventi operati attraverso i finanziamenti della Ue.

"Nell'ambito dalla Strategia di comunicazione del Por Fesr 2014-2020 - ha detto Zilli - è infatti compreso l'obiettivo di dare la più ampia risonanza ai risultati dei finanziamenti sul territorio, comunicando ai cittadini in maniera chiara e trasparente come sono utilizzate le risorse, dando evidenza ai risultati visibili a breve e lungo termine".

Su questo percorso, dopo il successo dell'evento finale della prima edizione del progetto Eu Move, che è un'iniziativa di monitoraggio civico rivolta agli studenti delle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia, l'Autorità di gestione del programma Por Fesr intende dare avvio a una nuova azione di comunicazione, sui social, che partirà a giugno e si espanderà attraverso l'hashtag "#lebuoneideefannoladifferenza".

La campagna avrà quali protagonisti i progetti più significativi finanziati dal programma che, parallelamente alla campagna sui social, verranno rappresentati attraverso schede info-grafiche sulla pagina dedicata presente sul portale della Regione www.regione.fvg.it.

I testimonial della campagna saranno i beneficiari degli interventi finanziati, ovvero i rappresentanti delle imprese, delle start up, degli enti locali, delle case di riposo e degli ospedali: ciascuno potrà raccontare il proprio progetto e il beneficio percepito attraverso la sua realizzazione.

L'obiettivo è quello di rappresentare un modello vincente di pensiero, progettazione, innovazione e realizzazione di idee, e testimoniare la creatività e l'impegno del territorio e della sua comunità.

"Lo scopo di questa campagna - ha concluso l'assessore Zilli - che negli intenti della programmazione delle attività della Strategia intende cogliere in anticipo le sfide della nuova programmazione, è quello di rendere consapevole il cittadino del ruolo che la Regione e l'Europa hanno e possono avere sul benessere e nella competitività del territorio e fornire una informazione completa sull'utilizzo dei fondi comunitari, stimolando al tempo stesso una platea di potenziali beneficiari alla richiesta dei finanziamenti europei". ARC/CM/ep



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ue: Zilli, nuova campagna social su interventi Por Fesr 2014-20

TriestePrima è in caricamento