Università popolare Ts: Regione indica Cristina Benussi per CdA

Trieste, 26 settembre - A seguito delle dimissioni di Fabrizio Somma, l'Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia ha nominato Cristina Benussi quale proprio rappresentante all'interno del CdA dell'Università popolare di Trieste. L'atto è stato firmato dalla presidente della Regione Debora Serracchiani.

Benussi, originaria di Salò in provincia di Brescia, è stata per molti anni docente dell'Università di Trieste, insegnando letteratura italiana alla Facoltà di Lettere, di cui è stata anche preside tra il 2008 e il 2012. Tra gli incarichi ricoperti figurano anche la vicepresidenza del Teatro stabile del Friuli Venezia Giulia e ruoli di vertice all'interno dell'Istituto regionale della cultura istriana, fiumana e dalmata.

Professore ordinario dal 2002, Benussi è anche socio fondatore dell'Archivio degli scrittori e della cultura regionale, nonché autrice di circa 200 lavori tra monografie, articoli di rivista, saggi in volume e conferenze in convegni nazionali e internazionali. ARC/PV/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Lavoro: Rosolen, via a selezioni per corsi mirati per il turismo

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Porto Vecchio: Fedriga, ok ad accordo per la riqualificazione

  • Finanza locale: Roberti/Zilli, via alla riforma dei tributi locali

Torna su
TriestePrima è in caricamento