Lunedì, 17 Maggio 2021
Notizie dalla giunta

Università: Rosolen, app Ardis per prenotare pasti evita assembramenti

Trieste, 24 mar - Si chiama bookAmeal ed è la nuova applicazione mobile creata dall'Agenzia regionale per il diritto allo studio che consente la prenotazione dei pasti per gli studenti che si avvalgono del servizio mensa nelle Università di Udine e Trieste. Finalizzata ad evitare assembramenti e garantire una fruizione ordinata e puntuale del servizio, la app è scaricabile su dispositivi Android e Apple, è già operativa per la mensa centrale di Trieste e presto il suo utilizzo sarà esteso anche alla mensa del polo universitario dei Rizzi a Udine. L'utente può prenotare orario e tipologia di pasto, intero o ridotto. La prossima versione della app consentirà anche prenotazioni per diverse giornate, per programmare un afflusso diluito lungo l'orario di refezione dei ragazzi. L'assessore regionale all'Istruzione e Università, Alessia Rosolen, spiega che "la app bookAmeal si affianca a un altro strumento, recentemente messo a disposizione degli studenti e degli altri frequentatori delle mense universitarie, per semplificare le operazioni di acquisto del pasto: la ricarica del borsellino elettronico attraverso i servizi online del sito www.ardis.fvg.it". "Grazie a questa app si persegue l'obiettivo non solo di aumentare la sicurezza per la salute degli studenti, evitando loro assembramenti - conclude Rosolen -, ma di ampliare il novero delle sedi raggiunte dal servizio di ristorazione, estendendolo anche a quei plessi dove gli studenti da tempo lamentano una carenza di opportunità". In tempi ordinari, le mense universitarie sono frequentate da circa 3.500 tra studenti e personale, di cui 1.500 alla mensa centrale dell'ateneo triestino. ARC/COM/ma/ep


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: Rosolen, app Ardis per prenotare pasti evita assembramenti

TriestePrima è in caricamento