Notizie dalla giunta

Vaccini: Riccardi, hub vaccinali testimoniano efficacia sanità Fvg

Trieste, 31 lug - "L'efficienza dimostrata dai centri vaccinali del Friuli Venezia Giulia è un'ottima dimostrazione dell'insensatezza dell'ipotesi avanzata da qualcuno circa lo smantellamento dei servizi sanitari regionali a favore di un'unica gestione statale. È quindi molto importante che, come avvenuto oggi, gli esponenti delle istituzioni nazionali visitino le nostre strutture e abbiano modo conoscere il sistema della salute del Friuli Venezia Giulia, che ha saputo rispondere con coraggio, determinazione e spirito di sacrificio a una sfida inattesa come quella contro il Covid-19". Lo ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, durante la visita della presidente della Commissione Parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, la senatrice Licia Ronzulli, al centro vaccinale allestito nella Centrale idrodinamica di Trieste. In tale occasione Ronzulli ha sottolineato l'ottima organizzazione logistica dell'hub e rimarcato l'importanza della campagna vaccinale, evidenziando l'utilità del green pass sia per incentivare le persone a immunizzarsi sia per mantenere aperte le attività economiche, già pesantemente danneggiate dal Covid-19. Analizzando i dati del Covid-19 Riccardi ha spiegato che "anche oggi l'andamento del contagio in Friuli Venezia Giulia è stato coerente con quello dei giorni scorsi e continua a evidenziare una maggiore incidenza di nuovi casi in particolare tra i giovani: oltre la metà dei nuovi infetti ha meno di 29 anni. Nel corso delle scorse settimane i punti di maggiore criticità sono stati quelli dove ci sono stati assembramenti, come a Pordenone, inoltre anche oggi sono stati rilevati 8 casi tra i migranti nell'area di Trieste. La domanda ospedaliera è assolutamente sotto controllo anche se c'è stato un ulteriore ricovero in terapia intensiva". Infine, il vicegovernatore ha confermato "la prosecuzione delle iniziative informative rivolte ai cittadini che sono ancora indecisi se sottoporsi o meno alla vaccinazione, con l'obiettivo di raggiungere la quota di vaccinati necessaria a sviluppare l'immunità d gregge, ovvero il 70% della popolazione". ARC/MA


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini: Riccardi, hub vaccinali testimoniano efficacia sanità Fvg

TriestePrima è in caricamento