VERTENZA ELETTRA: SERRACCHIANI, INCONTRO UTILE, SONO FIDUCIOSA

Trieste, 30 set 2015 - "È stato un incontro utile, stiamo lavorando per la definizione della vicenda". Con queste parole la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, anche in qualità di commissario per la crisi complessa di Trieste, ha commentato gli esiti dell'incontro, oggi al Ministero per lo Sviluppo Economico (MiSE), dedicato alle prospettive di Elettra Produzioni S.r.l., la Centrale elettrica all'interno del comprensorio siderurgico di Servola.

"Sono fiduciosa che riusciremo a trovare una quadratura, visto anche l'interesse già dimostrato dal Gruppo Arvedi", ha aggiunto Serracchiani, confermando l'impegno della Giunta regionale per individuare una soluzione positiva.

Accanto alla presidente, al confronto erano presenti per il MiSE Giampietro Castano, responsabile dell'Unità Gestione Vertenze, e rappresentanti di Elettra e del Gruppo Arvedi.

Elettra produce energia dai gas di risulta della Ferriera e impiega 24 persone. Come noto l'auspicio di istituzioni, parti sociali e maestranze, è che Arvedi acquisisca la Centrale, evitando il rischio di una cessione a un altro soggetto e che, acquisendo anche i dipendenti, scongiuri licenziamenti.

ARC/PPD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento