rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Viabilità: Amirante, più sicurezza con rotatoria a Cividale del Friuli

Cividale del Friuli, 28 ago - "Proseguono gli investimenti regionali sulla sicurezza della viabilità grazie anche all'efficacia dell'azione degli Enti di decentramento regionale che sono in grado di garantire tempi certi alle opere e soddisfare quindi le attese delle amministrazioni comunali e dei cittadini come accade oggi a Cividale del Friuli con la nuova rotatoria sulla ex Provinciale 19". È questo il commento dell'assessore regionale alle Infrastrutture e territorio Cristina Amirante, intervenuta oggi nella città ducale per la consegna dei lavori di sistemazione a rotatoria dell'incrocio fra via Tombe Romane e via Ippolito Nievo, evento organizzato dall'Edr di Udine in collaborazione con l'Amministrazione comunale, alla presenza del sindaco Daniela Bernardi e dei rappresentanti del Consiglio regionale. Per Amirante è stata l'occasione di un confronto con il Comune sull'andamento delle opere di messa in sicurezza della viabilità cittadina con particolare riguardo all'avanzamento dei progetti di mobilità ciclistica e all'ipotesi di realizzazione di un terzo ponte sul Natisone. "È indubbio che per la vocazione turistica impressa a Cividale del Friuli e per la storicità del Ponte del Diavolo questo debba essere immaginato in futuro come ad uso esclusivamente pedonale; a tal fine sarebbe quanto mai opportuno che il Comune fosse in possesso di un monitoraggio dell'attuale piano del traffico per poter pesare tutte le necessarie valutazioni" ha dichiarato Amirante. Quanto al progetto consegnato oggi, Amirante ha apprezzato la soluzione viaria che consente di ridurre drasticamente la velocità di percorrenza tra via Friuli e via Tombe Romane e favorire al contempo le immissioni del traffico in sicurezza da via Nievo verso via Buonarroti e via Pasolini, imponendo l'obbligo di sola precedenza a destra ed eliminando due pericolosi incroci. Il quadro economico dell'opera è di un milione e trentamila euro interamente coperti da fondi regionali. Soddisfatta anche il sindaco Daniela Bernardi per un'opera attesa da anni e che dovrebbe essere completata entro dicembre di quest'anno. ARC/SSA/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità: Amirante, più sicurezza con rotatoria a Cividale del Friuli

TriestePrima è in caricamento