Viabilità: Fiume Veneto, finanziate opere per deviare traffico pesante

Udine, 6 apr - Un nuovo finanziamento della Regione per la riqualificazione della viabilità in Comune di Fiume Veneto, per l'importo di oltre 1 milione e 600 mila euro, consentirà di progettare e realizzare il secondo lotto di opere che hanno l'obiettivo di deviare al di fuori dei centri abitati il traffico pesante diretto verso la A28 (la Pordenone-Portogruaro).

Il provvedimento, approvato dalla Giunta regionale, consentirà di intervenire sulla viabilità della zona del mobile del pordenonese nella quale sono in corso lavori, suddivisi in lotti, lungo l'asse stradale tra Pasiano di Pordenone e Azzano X permettendo di migliorare la viabilità locale, comunale e provinciale, del territorio attraversato da mezzi pesanti. ARC/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

  • Lavoro: Rosolen, via a selezioni per corsi mirati per il turismo

Torna su
TriestePrima è in caricamento