Notizie dalla giunta

VIABILITÀ: OK AL PROGETTO PRELIMINARE DELLA ROTATORIA A SALT DI POVOLETTO

Udine, 13 ago - E' stato approvato il progetto preliminare per la risistemazione della rotatoria di Salt di Povoletto (Udine).

"E' un intervento fondamentale per la messa in sicurezza di una rotonda con un'alta frequenza di incidenti", spiega l'assessore regionale alle Infrastrutture Mariagrazia Santoro, ricordando come "l'approvazione del progetto preliminare fa seguito ad un totale ripensamento del progetto affidato alla Provincia per il completamento della circonvallazione Nord-Est di Udine, tra il ponte di Salt e Cerneglons, nei comuni di Povoletto e Remanzacco. La Regione ha voluto una rimodulazione del tracciato per le gravi criticità ambientali".

Il nuovo progetto, per un investimento di 680 mila euro, prevede la riconfigurazione degli innesti delle strade provenienti da Salt, da Remanzacco, da Primulacco e da Udine, risistema tutta la segnaletica, rivede il sistema di smaltimento delle acque e di illuminazione pubblica, prevede l'utilizzo di pavimentazioni "antiskid" per aumentare l'aderenza alla strada. Inoltre, il progetto include la predisposizione per l'attraversamento di una linea di rete a banda larga lungo i tratti stradali in rifacimento.

"Il progetto precedente della circonvallazione, oltre alle carenze ambientali per il mancato rispetto dell'assetto idrogeologico del bacino dell'Isonzo, non consentiva di avere una visione complessiva del sistema viario di quell'area alla luce delle sopravvenute varianti alla SS54 e delle nuove esigenze della viabilità", conclude Santoro ricordando che la Giunta regionale ha quindi indicato come prioritarie la sistemazione della rotatoria di Salt, la realizzazione della rotatoria a Grions, e la realizzazione del sottopasso ferroviario sulla strada provinciale 48 "di Oselin" a Remanzacco "opere che hanno una maggiore utilità per il territorio e che la Regione si farà carico di completare".

Sarà sviluppato inoltre uno studio e relativa progettazione preliminare per la messa in sicurezza della rotatoria all'intersezione tra la tangenziale sud di Udine, la strada regionale n. 56 e la n. 352 a Paparotti in Comune di Udine.

Dal 1 luglio 2016 tutte le competenze relative alla viabilità delle Provincie sono passate al Servizio viabilità di interesse locale e regionale, e quindi tutti gli interventi saranno sviluppati dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

ARC/EP/Com
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIABILITÀ: OK AL PROGETTO PRELIMINARE DELLA ROTATORIA A SALT DI POVOLETTO

TriestePrima è in caricamento