rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Viabilità: Regione, sulla Sequals-Gemona serve confronto istituzionale

Pordenone, 18 apr - La Giunta regionale non esaminerà ancora lo studio di fattibilità sul prolungamento della Cimpello-Sequals fino a Gemona ma, prima dell'approvazione, procederà a compiere ulteriori approfondimenti sulle ipotesi di tracciato che riguardano in particolare l'area della zona del Friuli Collinare.

Così, in sintesi, il concetto espresso dall'assessore alle Infrastrutture e Territorio a seguito della presa di posizione assunta dalla municipalità di Fagagna in merito all'ipotesi di tracciato della futura viabilità regionale in quella zona. Secondo l'esponente dell'esecutivo, lo studio di fattibilità sull'allungamento verso Gemona dalla strada regionale Cimpello-Sequals era stato presentato e illustrato nell'area della Comunità del Friuli collinare oltre due mesi fa. Già in quell'occasione era stato annunciato un approfondimento sullo studio e sulle ipotesi di tracciato che riguardano l'area. Come rimarcato dall'assessore, l'intenzione della Direzione regionale infrastrutture è quella di procedere con un approfondimento, come era stato detto nel corso del confronto con i sindaci e le comunità del Collinare, sul tracciato del futuro asse stradale. In questa fase lo studio di fattibilità non sarà sottoposto alla Giunta per la sua approvazione ma, proprio nel rispetto istituzionale delle volontà dei territori dei due unici Comuni di Fagagna e Moruzzo che si sono opposti alle ipotesi di tracciato previste dallo studio, si intende dare seguito a quel dialogo istituzionale che era stato proposto.

La Regione manterrà quindi responsabilmente l'impegno, come ha evidenziato l'assessore, rispetto a un'analisi approfondita dello studio del futuro assetto viario specificamente nei territori di Fagagna e Moruzzo nonostante, in particolare da parte del Comune di Fagagna, si sia preferita la via propagandistica ed elettoralistica con rappresentazioni molto distanti da quella che è la realtà dei fatti, anziché perseguire la strada del dialogo e del rispetto istituzionale. ARC/LIS/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità: Regione, sulla Sequals-Gemona serve confronto istituzionale

TriestePrima è in caricamento