VIABILITÀ: SERRACCHIANI, SU TRASFERIMENTO FUNZIONI AVVIATO CONFRONTO

Udine, 25 novembre - "È stato il primo Tavolo focalizzato anche sulle garanzie del personale del comparto, al quale è giusto fornire certezze in ordine al loro percorso lavorativo". Lo ha detto oggi a Udine la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani nel corso del primo Tavolo di confronto tra Amministrazione regionale, FVG Strade S.p.A. e organizzazioni sindacali dei lavoratori del comparto trasporti e del comparto pubblico per approfondire lo stato di avanzamento del trasferimento della funzione della Viabilità dalle ex Province alla Regione.

La riunione è stata convocata dalla presidente della Regione Debora Serracchiani - presenti gli assessori alle Autonomie locali e al Comparto unico Paolo Panontin e ai Trasporti Mariagrazia Santoro - allo scopo di "trovare la migliore soluzione possibile nel rispetto del principio della funzionalità e continuità del servizio reso alla cittadinanza, che è l'azionista di maggioranza di tutti noi", ha rimarcato Serracchiani.

L'obiettivo del percorso è mettere a fattor comune l'esperienza delle maestranze e della struttura tecnica di FVG Strade, Società al cento per cento controllata dalla Regione, con quella dei 167 dipendenti transitati dalle Province e dedicati alle medesime attività di gestione della rete viabilistica. I primi si occupano dal 2007 della gestione delle strade del Friuli Venezia Giulia, dopo il trasferimento delle strade statali (ex ANAS) alla Regione; i secondi si sono occupati del patrimonio stradale proviciale appena transitato in quello dell'Amministrazione regionale. La prossima convocazione con le organizzazioni sindacali del comparto è prevista per il 12 dicembre.

ARC/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Cultura: Gibelli, Teatro Verdi di Pn riprende con spettacoli dal vivo

  • Cultura: Gibelli, mostra Manara a Paff di Pn segnale per ripartenza

  • 5 maggio '45: Roberti, caduti di via Imbriani martiri orrore titino

  • Terremoto: Fedriga, riscoprire il senso di comunità

  • Covid: Callari, vaccini decisivi per sconfitta pandemia e ripartenza

Torna su
TriestePrima è in caricamento