Politica

5 milioni di Euro, dalla Regione, a sostegno dell'attività della minoranza slovena

13.06.14 | 16.54 La Giunta regionale ha approvato oggi, su proposta dell'assessore alla Cultura, Gianni Torrenti, una delibera che ripartisce 5.066.407 euro per il 2014 a sostegno delle attività culturali, sportive, scientifiche, educative e informative della minoranza slovena.

Ciò in base alla legge regionale 26/2007, che reca norme per la tutela della minoranza linguistica e l'istituzione nel bilancio regionale del Fondo per il sostegno delle attività degli enti e delle organizzazioni della minoranza, cui affluiscono i contributi annuali assegnati dallo Stato in base alla legge 38/2001.

Il riparto dei fondi 2014 è suddiviso in quattro categorie: 3.285.000 euro verranno assegnati a 15 enti gestori dell'attività istituzionale, culturale, artistica, scientifica, educativa e sportiva; 1.180.000 euro sarà il sostegno dell'attività di 6 enti, che realizzano in modo stabile e continuativo iniziative informative ed editoriali in lingua slovena; 500 mila euro verranno dati per l'attività degli enti e delle organizzazioni minori; 101.407 euro per iniziative progettuali  dirette della Regione per la valorizzazione del patrimonio storico e culturale.

Il riparto considera le situazioni della società editrice del quotidiano "Primorski dnevnik", che sta affrontando gravi difficoltà derivanti anche dalle modifiche intervenute nella normativa nazionale di sostegno all'editoria che hanno penalizzato i quotidiani delle minoranze linguistiche, nonché dell'Unione delle Associazioni sportive slovene in Italia (ZSSDI), che si trova in serie difficoltà a causa di una generale diminuzione dei finanziamenti: per alleviare queste due criticità
il finanziamento a favore di alcuni enti della minoranza linguistica ha subito quest'anno una riduzione, "che può costituire uno stimolo a costruire rapporti di sinergia e di aggregazione con gli altri", ha commentato l'assessore Torrenti.

Sulla proposta del riparto dei contributi ha già espresso all'unanimità il proprio parere favorevole la Commissione regionale consultiva della minoranza linguistica slovena.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 milioni di Euro, dalla Regione, a sostegno dell'attività della minoranza slovena

TriestePrima è in caricamento